La biblioteca oggi apre alle 10:00 e chiude alle 19:00. Leggi tutti gli orari.
copertina di Il grande libro degli gnomi
Wil Huygen, Rien Poortvliet

Il grande libro degli gnomi

Italia, Rizzoli, 2020

Consulta il catalogo

dai 3 anni

La fortuna italiana del libro risale al 1978, quando Rizzoli pubblica Gnomi, un’enciclopedia su queste creature in cui l’autore Wil Huygen e l’illustratore Rien Poortvliet decisero di trascrivere «venti anni di osservazioni e scoperte» con il permesso di «un’autorevole assemblea di gnomi». È un libro che molti genitori e forse anche qualche nonno ricorderanno con affetto e noi siamo molto contente del ritorno di questo classico sugli scaffali della biblioteca, in una nuova edizione dalle pagine cartonate di grande formato, sempre edita da Rizzoli. Gli gnomi, piccole creature notturne astute, operose e pacifiche, dalle gote rosse come mele, vivono ben nascosti dagli umani – in tane di coniglio ristrutturate, sotto grandi alberi o fra le pareti di una casa – eppure abitano da secoli il nostro immaginario: questa guida illustrata ci offre l’opportunità di conoscerli da vicino e immergerci nel loro mondo attraverso curiosità e informazioni sui loro usi e costumi. Per esempio, sapevate che il cappello rosso, segno distintivo degli gnomi, serve a proteggerli dalla caduta di ghiande e grandine? E che il loro gabinetto è un trono finemente intagliato? Oppure ancora che indossano stivali con impronte di uccello per confondere le loro tracce? Cosa mangiano, che lavori fanno, cosa indossano, come sono arredate le loro case: i testi di Huygen, dettagliati e divertenti, e le illustrazioni di Poortvliet, minuziose ed evocative, ci conducono alla scoperta degli gnomi del bosco e del loro universo, in un libro che insegna e incanta grandi e piccoli. Se volete ripercorrere la storia di questo libro, in biblioteca trovate Gnomi, l’edizione originale del 1978 e il pop-up del 1986 Gli gnomi: un gioco a tre dimensioni.