2021

Giuria BRAW 2020
Chiara Basile (libraia, Italia)
Ana Garralón (libraia, scrittrice, insegnante, Spagna)
Izabella Kaluta (Autrice, editrice, manager culturale, Polonia)
Yasmine Motawy (docente, Egitto)
Caterina Ramonda (editrice, traduttrice, Italia)

Giuria BRAW Poesia 2021
Chiara Basile (libraia, Italia)
Denis Beznosov (poeta, critico letterario, traduttore, Russia)
Caterina Ramonda (editrice, traduttrice, Italia)
Morag Styles (professoressa, Gran Bretagna)


Giuria BRAW Comics 2021
David B. (fumettista, editore, Francia)
Matteo Stefanelli (studioso, giornalista e organizzatore culturale, Italia)
Virginia Tonfoni (ricercatrice, scrittrice, editrice, Italia)

Accanto a ogni libro il parere della giuria.



Fiction

› vincitore
Home

Testo e illustrazioni di Lin Lian-En
Yes Creative Ltd./Papa Publishing House, Taiwan, 2020

cover: home.jpg
La pandemia ci ha dimostrato che la casa – che la si abbia o no – è il posto più importante della terra. Home di Lin Lian-En è un libro necessario e poetico che porge riflessioni sullo spazio confezionate in modo squisito. Gli angoli arrotondati della copertina in cartone, l’utilizzo studiato e discreto della carta da risguardi: il libro dispone elementi materiali per creare uno spazio ricco e accogliente che può essere rivisitato senza fine, proprio come una casa. Le evocative tavole a collage invitano alla meditazione e mettono in scena la profonda centralità della casa insieme alla sua interconnessione e alla sua appartenenza ad altri spazi. Per esempio i margini strappati degli elementi usati nel collage richiamano la possibilità di comporre o dilatare gli spazi con oggetti trovati in casa, ricordandoci che anche quando siamo confinati possiamo creare mondi. Il libro con grande sensibilità riesce a descrivere molto bene le relazioni fra le diverse entità, animate e non, che compongono una città, gli spazi dell’accoglienza, le tensioni possibili fra questi elementi. Il testo, lirico ed essenziale, si chiude con una chiosa dell’autore al lettore: «da qualsiasi parte siamo arrivati, alla fine torneremo là dove tutto è cominciato.» che evoca un celebre verso di T.S. Eliot da Little Gidding: «And the end of all our exploring, Will be to arrive where we started, And know the place for the first time.»


Fiction

› menzione speciale
Ha visto la mia coda?

Testo e illustrazioni di Alberto Lot
Minibombo, Italia, 2020

cover: coda.jpg
Progettare libri semplici, come è noto, è cosa difficile. Questa conversazione fra una tartaruga e un cane combina scelte lessicali accurate, buon vocabolario, ritmo, illustrazioni essenziali, con intelligenza, per un effetto di humour esilarante. La vicenda inoltre si presta a una lettura metaforica, e invita a riflettere sul fatto che per essere in grado di vedere noi stessi pienamente abbiamo bisogno dello sguardo degli altri.


Fiction

› menzione speciale
La prima neve

Testo di Elham Asadi
Illustrazioni di Sylvie Bello
Topipittori, Italia, 2021

cover: primaneve.jpg
Un’antica leggenda iraniana sulle stagioni narrata in modo incantevole da Elham Asadi e illustrata da Sylvie Bello. L’illustratrice si esprime con pienezza nelle pagine di grande formato creando tavole – con la tecnica della monotipia - dall’effetto stupefacente. Mentre l’autrice rivisita e reinterpreta il senso del fiabesco con una sensibilità contemporanea, evocando nel ritmo la narrazione orale, le illustrazioni eleganti e romantiche tributano celati omaggi a varie forme artistiche della tradizione.


Fiction

› menzione speciale
Sous le soleil

Testo e illustrazioni di Ariadne Breton-Hourcq e Laurence Lagier
Éditions MeMo, Francia, 2019

cover: sous.jpg
Un albo illustrato giocoso che sperimenta con simboli, pittogrammi e caratteri tipografici la decostruzione della relazione fra significante e significato. Gioioso, musicale e originale, racconta i cicli naturali e invita il lettore a leggere e rileggere il testo in entrambe le direzioni. Un lavoro che unisce la dimensione poetica e quella scientifica per offrire ai lettori uno sguardo sulla fragilità - e sulla resilienza - della natura.


Fiction

› menzione speciale
The Yulu Linen

Testo di Cao Wenxuan
Illustrazioni di Suzy Lee
Co-pubblicato da:
Jieli Publishing House, Cina, 2020
Bear Books, Sud Corea, 2020

cover: yulu.jpg
Tutti i bambini sognano di creare qualcosa di importante. Cosa accade ai loro sogni? Cao Wenxuan e Suzy Lee concorrono insieme al racconto di una ragazzina piena di talento che riesce a venire a patti con i suoi dubbi e, preso in mano il pennello, dipinge, superando un momento di empasse. La collaborazione di questi due straordinari artisti internazionalmente apprezzati narra il tormento interiore di una bambina che sta mettendo alla prova le proprie abilità per la prima volta. Suzy Lee abbandona i colori chiari dei suoi primi lavori per scegliere qui uno spesso tratto di inchiostro nero e una nuova esplorazione delle textures, mantenendo sempre la figura della bambina al centro di questa storia potente.


Non Fiction

› vincitore
One of a kind

Testo e illustrazioni di Neil Packer
Walker Books, Regno Unito, 2021

cover: oneofakind.jpg
Questo libro rivisita la tipica passione infantile per la collezione, l’organizzazione e la classificazione, offrendo un contributo innovativo allo scaffale della non-fiction e assicurando ai giovani lettori anni di godibilissima lettura. Questo approccio creativo alla tassonomia e alla elaborazione di raggruppamenti e categorie si presta a una lettura su più livelli. Non solo si apprendono modi per classificare le cose, ma si vede anche in quanti modi, divergenti o razionali, si possano scegliere criteri diversi nel classificarle. Le illustrazioni e gli oggetti riempiono quasi completamente le pagine mentre al termine del testo un’appendice ricca e ben strutturata incoraggia nuove esplorazioni. Le illustrazioni di Neil Packer utilizzano la fotografia e il disegno scientifico e invitano il lettore a notare come l’unicità e il carattere di ogni oggetto sia dato da dettagli minimi e sfumature. Uno straordinario prodotto editoriale che, nel grande formato e nel sapore vintage, evoca l’estetica tipica di tutte le collezioni curate, a partire da quelle dei musei fino a quelle di scatole di scarpe conservate sotto il letto dei bambini.


Non Fiction

› menzione speciale
Marek Kaminski. Jak zdobyc bieguny Ziemi…w rok

Testo di Agata Loth-Ignaciuk
Illustrazioni di Bartlomiej Ignaciuk
Wydawnictwo Druganoga, Polonia, 2020

cover: marek.jpg
Questo libro illustrato è dedicato al famoso esploratore Marek Kaminski e alle sue avventure polari – entrambi i poli – avvenute durante un anno. Usando solo tre colori, l’illustratore con perizia descrive il freddo estremo, la magnificenza dei paesaggi, il carattere temerario degli esploratori. Le illustrazioni forniscono l’ordito per una trama scientifica che descrive in dettaglio gli aspetti pratici della missione, ma anche gli stati mentali, emotivi e fisici degli esploratori. Il sogno infantile dell’esplorazione e la meraviglia stessa che si prova davanti ai successi raggiunti da Kaminksy vengono in qualche demistificati e resi accessibili ai lettori, in modo da incoraggiare nuove avventure.


Non Fiction

› menzione speciale
Paisajes perdidos de la tierra

Testo del Natural Science Museum di Barcelona
Illustrazioni di Aina Bestard
Zahorí Books, Spagna, 2020

cover: paisajes.jpg
Un libro che ricostruisce in modo immaginifico – con un uso sapiente del grande formato, di finestrelle e fustelle, di doppie pagine trasparenti - l’aspetto della terra durante le epoche preistoriche, ricostruendolo dalle tracce che ne rimangono oggi. Questo sguardo rivolto a un passato imprendibile è anche una possibilità per guardare noi stessi in modo nuovo. L’estetica riprende quella di un vecchio catalogo, rivisitato, con carta di ottima qualità, una palette di colori materici che richiamano la terra, dettagli eleganti dal punto di vista grafico.


Non Fiction

› menzione speciale
Rice Rice Rice

Testo e illustrazioni di Bamco
Hyang, Corea del Sud, 2019

cover: ricerice.jpg
L’albo è giocato su sorprendenti connessioni fra i caratteri del testo scritto e gli oggetti e le azioni legate alla filiera del riso, dal campo alla tavola. Il testo è giocoso e ritmico mentre il perfetto equilibrio fra tipografia e illustrazione invita i giovanissimi lettori ad un’immersione originale nella narrazione scientifica di un fenomeno naturale.


Non Fiction

› menzione speciale
Tipos curiosos

Testo di Ricardo Henriques
Illustrazioni di Madalena Matoso con Rúben Dias
Pato Lógico Edições, Portogallo, 2020

cover: tiposcuriosos.jpg
Una monumentale cronologia che ha il pregio di avvicinare i giovani lettori al tema ricco, cruciale e spesso trascurato della tipografia. L’ipertesto è una forma di espressione scritta oramai entrata nell’uso, dunque siamo obbligati a prestare attenzione alla presentazione visiva delle nostre parole.


Opera Prima

› vincitore
Neighbors

Testo e illustrazioni di Kasya Denisevich
Chronicle Books, USA, 2020

cover: neighbors.jpg
Come si coltiva un reale rispetto per gli altri? Questo libro stupendo, pensoso, importante, dice che spesso sono i bambini a indicarci la strada. In Vicini di casa vediamo le tensioni, i momenti di simpatia, le esitazioni e la sincera curiosità che proviamo nei confronti dell’Altro quando abbiamo dei vicini di casa. Con la pandemia l’immagine di un condominio è diventata un’efficace metafora del mondo, un’immagine perfetta anche per raccontare gli abissi, le differenze e le distanze che a volte separano anche persone fisicamente vicine. Il libro usa inchiostro nero per suggerire riflessione e raccoglimento, un nero non cupo dove la luce può sempre filtrare. La maestria di Kasya Denisevich, celebra, attraverso l’uso della simmetria, di simboli ed elementi fantastici, la ricchezza dell’immaginario infantile. Questi elementi contrastano con l’estremo realismo della rappresentazione urbana, ricordando al lettore la potenza creativa dell’Utopia.


Opera Prima

› menzione speciale
Guide de Survie Dans La Jungle

Testo e illustrazioni di Hao Shuo
Éditions 2024, Strasbourg, 2020

cover: guidedesurvie.jpg
Un albo senza parole metatestuale nella forma di una deliziosa parodia in immagini mostra quali possano essere i limiti - e le possibilità creative – indotte dalla lettura di una guida turistica. Si presenta come una guida classica alla sopravvivenza nella giungla, rilegata in tela, composta da testi dal tono prescrittivo che contrastano con le linee pulite della grafica e i colori piatti. L’effetto spassoso si produce quando una strana creatura, che vive nella giungla, trova la guida e prova a seguire alla lettera le sue indicazioni.


Opera Prima

› menzione speciale
Pion i Poziom

Testo di Bartosz Sztybor
Illustrazioni di Łukasz Golędzinowski
Wydawnictwo Dwie Siostry, Polonia, 2020

cover: pionipoziom.jpg
Un divertente board book con personaggi che sembrano allungarsi ogni volta che si apre il libro. Verticale e orizzontale gioca con un tema classico dei libri cartonati, quello dei contrari, mostrando come i concetti siano in effetti relativi: le cose e i personaggi, infatti possono essere sia verticali che orizzontali. Il libro invita al gioco e chiede di essere ruotato e capovolto per mostrare che, nella vita come nelle pagine, il punto di vista è tutto.


Opera Prima

› menzione speciale
So much snow

Testo e disegni di Hyunmin Park
Dalgrimm (Yellowpig Publisher), Corea del Sud, 2020

cover: somuchsnow.jpg
Questo libro, sorprendente dal punto di vista visivo, chiede al lettore di cambiare prospettiva ad ogni pagina; provoca volutamente confusione e spaesamento, suggerendo come la comprensione dipenda dal punto di vista, dalla propria collocazione nello spazio. Con flessibilità, cambiando punto di osservazione, con pazienza e attenzione i lettori potranno riuscire a capire alla fine dove il libro li vuole condurre. Il libro invita i lettori a pensare in modo critico e spinge a chiedersi quanta chiarezza ogni lettore possa davvero raggiungere nella lettura.


New Horizons

› premio speciale della giuria
Město pro každého

Testo di Osamu Okamura
Illustrazioni e modelli di David Böhm e Jiři Franta
Fotografie di Pavel Horák
Labyrint, Repubblica Ceca, 2020

cover: mesto.jpg
Libro stupefacente, richiama per veste grafica e formato le riviste patinate. Fotografie dai colori sgargianti mostrano una grande installazione che riproduce le esaltanti dinamiche della progettazione urbanistica. Gli autori hanno costruito un grande modellino di una città, in carta, e hanno riflettuto sulle questioni cruciali che riguardano i rapporti fra urbanistica e giustizia sociale. I testi riportano informazioni puntuali e riflessioni su questo tema. I lettori sono invitati a pensare come progettisti, a guardare le pagine e a ripensare il modello di città proposto. L’impressionante modellino è realizzato con piccoli oggetti inaspettati mentre la tipografia gioca con giganti caratteri in grassetto che si rivolgono al lettore per invitarlo a guardare come sono costruite, e dunque come si possono riorganizzare, le città perché diventino posti migliori per tutti.


Poesia - categoria speciale

› vincitore
Cajita de fósforos. Antología de poemas sin rima

A cura di Adolfo Córdova
Illustrazioni di Juan Palomino
Ediciones Ekaré, Venezuela, 2020

cover: cajitade.jpg
Cajita de fósforos è una pregevole antologia di ottime poesie iberoamericane composte in versi liberi. Il curatore Adolfo Córdova ha operato un’impeccabile selezione di testi poetici che i bambini possono cogliere e apprezzare nonostante non siano stati scritti tutti specificamente per loro. Un grande lavoro di ricerca e un’architettura solida del volume concorrono a questo risultato. Le tavole stupefacenti di Juan Palomino completano e dilatano i versi al tempo stesso, mentre le immagini, ricche di colore e di espressività drammatica, lasciano ampio spazio all’immaginazione attiva dei lettori. Questo libro, progettato ad arte, presenta alcuni dei più grandi scrittori argentini, messicani e cileni, come Borges, Fuentes e Mistral, insieme a poeti meno noti, del passato e del presente, provenienti da molti altri paesi, come María José Ferrada, Jorge Luján e María Teresa Andruetto. La sensibilità poetica di Córdova, l’attitudine verso i giovani lettori, l’interpretazione raffinata dei testi ad opera di Palomino fanno di Cajita de fósforos un trionfante vincitore.


Poesia - categoria speciale

› menzione speciale
Love Letter

Testo e illustrazioni di Animo Chen
Locus Publishing, Taiwan, 2020

cover: loveletter.jpg
Questa tenera, tesa e un po' misteriosa serie di poesie è accompagnata dalle squisite immagini dell'illustratore e autore taiwanese Animo Chen. Il libro si apre con diverse doppie pagine interamente occupate da uno splendido paesaggio di montagne, alberi, mare e case prima che le parole facciano la loro comparsa. Poi, nella maggior parte delle pagine, ogni poesia è accompagnata da un'illustrazione evocativa e potente che non riflette semplicemente il testo ma incoraggia il lettore a pensare e a meravigliarsi. La qualità del lavoro artistico quasi toglie il fiato. La serie di poesie possiede una cifra enigmatica, tipo haiku/tanka, di gusto giapponista, mentre non è esplicitata una chiara linea narrativa. Le aspettative dei lettori saranno, con tutta probabilità, messe in discussione quando verrà rivelato il finale a sorpresa. Va notato che la poesia è scritta in taiwanese, la lingua madre per molte persone a Taiwan ma non riconosciuta come lingua ufficiale.


Poesia - categoria speciale

› menzione speciale
Niños

Poesie di María José Ferrada
Illustrazioni di María Elena Valdez
Alboroto ediciones, Messico, 2020

cover: ninos.jpg
Niños di María José Ferrada è dedicato a trentaquattro bambini cileni scomparsi o uccisi durante il regime di Pinochet. La letteratura mantiene viva la nostra memoria collettiva e sa come rendere immortali coloro che abbiamo perduto. In Niños, la scrittura attenta e commovente di Ferrada fa rivivere quei bambini cileni attraverso la poesia: una poesia tenera, rispettosa e pensosa dedicata a ogni bambino. Le poesie, lievi, ispirate al mondo naturale, sono illustrate da María Elena Valdez con una palette cromatica chiara ed elegante. A dispetto del tema drammatico, le illustrazioni, in armonia con le poesie, trasmettono un senso di complessiva leggerezza.


Poesia - categoria speciale

› menzione speciale
The Girl Who Became a Tree. A Story Told in Poems

Testo di Joseph Coelho
Illustrazioni di Kate Milner
Otter-Barry Books, Gran Bretagna, 2020

cover: thegirlwho.jpg
Un romanzo in versi, originale e umbratile, per mano di Joseph Coelho, racconta una storia potente, giocando anche con la tipografia. Coelho richiama il mito greco di Dafne, la ninfa che chiese di essere trasformata in un albero per fuggire da Apollo. Nella buia foresta di una biblioteca pubblica contemporanea - molte in Gran Bretagna sono chiuse o decadenti – la protagonista si muove avanti e indietro tra passato e presente, mito e realtà, mentre l'autore esplora diversi stili, forme e voci. I drammatici ed evocativi disegni in bianco e nero di Kate Milner lavorano efficacemente con il testo e richiedono l'attenzione del lettore, così come la concezione grafica generale del libro, rendendolo attraente per il pubblico a cui è destinato, adolescenti - e oltre. Il mito di Dafne e Apollo nelle mani di Coelho, con la lotta della protagonista che cerca di dare un senso alla perdita e ai traumi dell’adolescenza, offre ai lettori una narrazione coinvolgente sul potere liberatorio delle storie e della lettura e anche sulla funzione indispensabile delle biblioteche.


Poesia - categoria speciale

› menzione speciale
Tiger, Tiger, Burning Bright!

A cura di Fiona Waters
Illustrazioni di Britta Teckentrup
Nosy Crow, Gran Bretagna, 2020

cover: tiger.jpg
Tiger Tiger, Burning Bright è un'antologia di fulgida ambizione: grande per formato e progetto, offre 365 poesie sugli animali, una per ogni giorno dell’anno. Curato dall’illustre antologista britannica Fiona Waters, questo volume ha molti punti di forza: la varietà delle poesie e dei poeti selezionati, la gamma di forme, stati d'animo e sguardi rappresentati, il modo in cui questi elementi si combinano nella pagina: un vero tesoro per il giovane lettore che voglia esplorare la poesia di autori di lingua inglese, classica e contemporanea, nonché alcune poesie tradotte. Le sorprendenti illustrazioni della premiata artista tedesca Britta Teckentrup si abbinano superbamente alle poesie rendendo questo volume imperdibile. Il noto verso di apertura di Tiger, da Songs of Innocence and Experience, del grande poeta inglese del diciottesimo secolo William Blake, presta a ragione il titolo a questa antologia: lo spirito di Blake brilla attraverso pagine che rendono omaggio a uno dei primi, e migliori, poeti che abbia scritto, illustrato progettato e stampato libri per bambini, ponendo così le basi dell’albo illustrato contemporaneo.


Comics - Early Reader

› vincitore
Iparapa Yamooyamoo


Testo e disegni di Lee Gee Eun
Sakyejul Publishing, Corea del Sud, 2020

cover: iparapa.jpg
Nel suo libro Lee Gee Eun crea un piccolo mondo regolato e organizzato sulla sensibilità e sui bisogni di esili creature. Minacciate da un mostro peloso, esse rivelano un forte senso di comunità, in cui ognuna mostra una personalità propria grazie a tratti semplici e dettagli accurati. Mentre affrontano il pericolo le loro emozioni si svelano sui volti e nei corpi, mutando durante la battaglia contro il mostro. La storia è spassosa e riesce a dare forma a idee interessanti sulla capacità di ciascuno di accogliere e accettare l’altro, includendolo nel proprio sistema di vita.


Comics - Early Reader

› menzione speciale
Cachée ou pas j’arrive! (Ready or not here I come!)

Testo E disegni di Lolita Séchan e Camille Jourdy
Actes Sud, Francia, 2020

cover: cacee.jpg
Questo libro realizzato a quattro mani è un intreccio originale che mette in scena i cavalli e Nouk - una ragazza con coda e orecchie da gattina - dal pluripremiato volume Les Vermeilles di Camille Jourdy con la foresta e i luoghi vissuti dalla famiglia di talpe Biloba, creata da Lolita Séchan. I personaggi giocano a nascondino e mentre Bartok Biloba conta, Nouk esplora i luoghi creati dalle due autrici. Bartok e Nouk sono disegnati in bianco e nero, ma attraversano un bosco fantastico che esplode di colori, in un viaggio che è anche un percorso tra alcune filastrocche della tradizione francese. Questo dà alle autrici la possibilità di giocare a nascondino tra loro stesse, mentre l’una cerca i personaggi e abita i mondi delle storie dell’altra. Un libro sulla complicità e l’amicizia, da ricercare non solo tra le pagine, ma anche nella vita reale, nella natura.


Comics - Middle Grade

› vincitore
Memet

Testo di Isabella Cieli
Disegni di Noémie Marsily
L'employé du moi, Belgio, 2019

cover: memet.jpg
Durante una vacanza in campeggio, alcuni bambini di diverse nazionalità condividono esperienze e giochi e superando l’iniziale diffidenza intessono nuove relazioni. Gli adulti rimangono sullo sfondo mentre seguiamo i bimbi nelle loro attività quotidiane, esplorazioni, battaglie e piccoli giochi crudeli. Anche se parlano lingue diverse, sono in grado di comunicare e percepire le sfide emotive che nascono dalla creazione di legami tra sconosciuti. I suoni della natura, dei gesti e degli oggetti creano atmosfera al posto delle parole e l’economia del disegno – perlopiù in matite colorate – genera un clima emotivo semplice ma intenso. Le emozioni e i ricordi più importanti nascono anche nella limitata capacità espressiva dei bambini.


Comics - Middle Grade

› menzione speciale
Ktoredy do Yellostone

Testo e disegni di Alexandra e Daniel Mizieliński
Wydawnictwo Dwie Siostry, Polonia, 2020

cover: ktoredy.jpg
Due animali guidano i lettori in un tour che tocca una serie di parchi nazionali del mondo. Questo viaggio serve a esplorare diversi ecosistemi utilizzando sia storie a fumetti che illustrazioni. Il bisonte e lo scoiattolo sono amici, una coppia comica piena di ironia e umorismo che ci accompagna nel nostro viaggio per approfondire le nostre conoscenze zoologiche e biologiche.


Comics - Young Adult

› vincitore
Le Discours de la Panthère

Testo e disegni di Jérémie Moreau
Editions 2024, Francia, 2020

cover: lediscours.jpg
La grandezza della Natura è raccontata attraverso palette e book design strepitosi. I paesaggi mozzafiato sono il set dove personaggi animali si interrogano sui loro destini e sul senso ultimo delle proprie specie. Moreau non sviluppa il consueto racconto delle sfide per la sopravvivenza nella natura selvaggia, bensì indaga le sfide personali di ogni animale colto nelle relazioni con i suoi simili. Questa prospettiva mette in luce le analogie nascoste tra uomini e animali posti di fronte alle grandi questioni esistenziali, sfruttando una forma matura e profonda.


Comics - Young Adult

› menzione speciale
Gamayun Tales I: An Anthology of Modern Russian Folk Tales

Testo e disegni di Alexander Utkin
Nobrow, Gran Bretagna, 2020

cover: gamayun.jpg
Con uno stile energico e coloratissimo, Utkin crea una saga di fiabe russe tradizionali collegate tra loro, reinterpretando – grazie a un character design e atmosfere fantasy moderne – personaggi ed episodi dell’immaginario fantastico del suo paese. Lo Spirito dell’Acqua, il Re degli Uccelli e lo Scrigno d’oro diventano strumenti attraverso i quali l’estetica accattivante di Utkin – talvolta minacciosa, altre vitalistica – esprime se stessa.


Comics - Young Adult

› menzione speciale
Le Spirou d' Émile Bravo - L'espoir malgré tout

Testo e disegni di Émile Bravo
Dupuis, Belgio, 2019

cover: lespirou.jpg
Il tributo di Bravo al franco-belga Spirou riporta il famoso personaggio nell’epoca delle sue prime avventure, collocandolo nel contesto politico locale del Belgio degli anni ’40 e nel più ampio quadro storico. Reinterpretando uno stile di disegno e di racconto classici, Bravo alimenta la storia con nuove tematiche, episodi sulla vita ai tempi della guerra ed esplora le più diverse tipologie umane e i loro sentimenti: gli oppressi, i perseguitati, i collaborazionisti e coloro che si oppongono al regime nazista. Spirou guida così il lettore all’interno di una raffigurazione accurata della vita quotidiana di allora, nel primo libro di una tetralogia che racconterà l’intera Seconda Guerra Mondiale.

Link: