La biblioteca è chiusa. Riapre domani alle 10:00. Leggi tutti gli orari.
Un mondo a fumetti

Spirit

creato dalla matita di: Wil Eisner
creato dalla penna di : Wil Eisner
sulle pagine di : Weekly Comic Book, un supplemento domenicale per quotidiani dal 1940 al 1952

 

Il criminologo Denny Colt (Spirit), mentre insegue il classico scienziato pazzo, viene coinvolto in un'esplosione e creduto morto. Decide di approfittare dell'occasione per continuare a combattere la malavita indossando una mascherina e fingendo di essere il fantasma di se stesso, per incutere maggiore timore. Vive dunque nascosto nel cimitero di Wilwood e collabora con il suo vecchio amico commissario Dolan, la cui figlia Ellen, piuttosto gradevole, è attratta dal baldo giustiziere. La serie è stata pubblicata fino al 1952, nel 1987 viene realizzato il film per la televisione, un adattamento dignitoso alla cui realizzazione però Eisner non partecipa in prima persona. The Spirit conosce una nuova versione cinematografica nel 2008 da parte di FranK Miller (amico di Eisner) che offre un'interpretazione personale dell'eroe mascherato utilizzando le tecniche presenti nel celeberrimo Sin City.