La biblioteca è chiusa. Riapre domani alle 10:00. Leggi tutti gli orari.
Un mondo a fumetti

Dracula

 

Nel fumetto nasce dalla penna di Don Segall e dalla matita di Tony Tallarico nel 1966 nella serie Dracula della casa editrice statunitense Dell Comics.

 

 

Vlad III di Valacchia Hagyak, conosciuto solo come Vlad, o con il suo nome, Dracula, membro della casa dei Draculesti, ramo collaterale della casa Basarab. Membro dell'ordine del Drago, fondato per proteggere il cristianesimo nell'europa orientale. Venne chiamato anche Vlad l'impalatore per la sua predilezione nel impalare i nemici. Per la sua figura contraddittoria e la sua fama di crudeltà, fu fonte di ispirazione per lo scrittore irlandese Bram Stoker, nella creazione del suo personaggio più famoso del romanzo, il Conte Dracula il Vampiro, pubblicato nel 1897. Il personaggio del romanzo di Stoker ha dato vita ad innumerevoli adattamenti, soprattutto nel cinema e nel fumetto. Quest'ultimo ha avuto il battesimo nella casa editrice statunitense Dell Comics da Don Segall e disegnato da Tony Tallarico nella serie "Dracula" tra il 1966 e il 1967. Nella DC Comics, appare per la prima volta in una storia di Superman. Nella Marvel Comics viene pubblicato nel 1972 grazie a Gene Colan, Gerry Conway e disegnato da Neal Adams.