La biblioteca oggi apre alle 14:30 e chiude alle 20:00. Leggi tutti gli orari.
La montagna bolognese nel medioevo

Storie della montagna

"Il versante Appenninico registrava da secoli una linea di confine; dapprima fra Longobardi e Bizantini; quindi tra la marca di Tuscia e l'Emilia. La marca di Tuscia, secondo alcuni studiosi, giungeva fino alla confluenza del Setta nel Reno, attestandosi verosimilmente sul precedente confine fra regno longobardo ed Esarcato. Il castello di Montorio ... potrebbe essere sorto, molto prima del XII secolo, proprio su questo confine"

(M. Abatantuono, L'assetto precomunale della montagna bolognese, in: Monzuno. Storia, territorio, arte e tradizione, Rastignano, 1999, pp. 22-23)