La biblioteca è chiusa. Riapre lunedì alle 14:30. Leggi tutti gli orari.
L'arte nei romanzi e nella vita

la vita degli artisti e non solo..

Ad un certo momento per un errore di manovra scivolai nella zona liquida da dove avevamo tratti i nostri pezzi. Al mio tuffo nell'acqua gelida accorsero gli amici e trattomi in salvo cercarono in una cascina paglia e legna. Acceso un grande fuoco per asciugare i miei abiti inzuppati, nudo, coperto con alcune giacchette, attendevo che i miei vestiti si asciugassero. Ad un certo punto, vidi sopraggiungere mio fratello Pietro con un grosso pacco e, spaventato, mi misi a fuggire nudo sulla neve. Preso e vestito con gli abiti portati, fui condotto a casa e messo a letto. Mi sopravvenne una polmonite che per poco non mi mandò all'altro mondo. Costretto per più di un mese a letto, per distrarmi cominciai a disegnare. E da qui nacque e si sviluppò quella passione per la pittura che  doveva essere dominante in tutta la mia vita.
Carlo Carrà, La mia vita, Milano, SE, 1997
S 759.5 CARRC