Giornalismo a fumetti

"Graphic Journalism" è un'etichetta di conio recente per un filone al quale si ascrivono i lavori di autori come Joe Sacco, Aleksandar Zograf, Ted Rall e molti altri, attivi da molti anni per raccontare, descrivere, approfondire la realtà. Alcuni di loro sono considerati giovani maestri e alcune delle loro opere capolavori. Un fatto di per sé non importantissimo (ci saranno sempre dei capolavori, in qualsiasi ambito della creatività umana) ma significativo: esistono persone di enorme talento che si esprimono in questo modo, producendo opere che meritano di essere lette da un grande pubblico e che dovrebbero essere presenti nelle biblioteche pubbliche. E "Giornalismo a fumetti" sarebbe un buon nome per lo scaffale sul quale vorremmo trovarli.

Andrea Plazzi

> leggi il testo completo