La biblioteca è aperta. Chiude alle 20:00. Leggi tutti gli orari.

80 anni da supereroe

‘Più forte di una locomotiva! Capace di saltare grattacieli con un solo balzo!'
‘Sì, è Superman!'

da Adventures of Superman, serie televisiva scritta da Whitney Ellsworth e interpretata da George Reeves andata in onda dal 1952 al 1958

 

Il primo e il più famoso supereroe della storia compare per la prima volta 80 anni fa sul numero 1 di Action Comics, serie a fumetti pubblicata dalla National Periodical Publications, futura DC Comics.

 

Conosciuto anche come Uomo d'acciaio e Nembo Kid, è in vita in realtà dal 1933, quando viene creato da Jerry Siegel e Joe Shuster: il suo pianeta di origine - Krypton - sta per esplodere, e per salvarlo da morte certa il padre mette il piccolo Kal-El in una capsula spaziale puntata verso la Terra, dove lo trovano i coniugi Kent.

 

Il supereroe alieno, che compie gli anni ogni 29 febbraio, diventa protagonista di film, cartoni animati e serie televisive, senza dimenticare i picchi di vendita nei fumetti raggiunti ad esempio con La morte di Superman.

 

Al cinema ha la faccia di Christopher Reeve, che nel 1978 viene diretto per la prima volta da Richard Donner. Nello stesso film, Marlon Brando interpreta la parte di Jor-El e Gene Hackman quella del nemico numero uno di Superman, Lex Luthor. In totale saranno sette le pellicole col protagonista cryptoniano Kal-El. Il nostro extraterrestre è ancora protagonista al cinema nel 2016, quando combatte con un altro grande Supereroe della DC Comics in Batman vs Superman: dawn of Justice, e nel 2017, quando a fargli compagnia in Justice League è una nutrita compagine di supereroi, tutti targati DC Comics.

 

Altrettanto fortunata la carriera televisiva, dalle prime apparizioni degli anni Quaranta nei corti dei Fleischer Studios dal 1941 al 1942 alla popolarissima Smalville sul giovane Clark Kent.


Buon compleanno, Superman. Brinderemo noi al posto tuo, visto quel che rispondi a Lois Lane quando ti offre da bere: 'no, non bevo mai quando volo'.