La biblioteca è chiusa. Riapre domani alle 14:30. Leggi tutti gli orari.
Bologna negli anni Sessanta

morandi

grandi e piccole arti

Il 18 giugno 1964 il pittore Giorgio Morandi muore a 73 anni nella sua casa di via Fondazza, dopo una breve malattia. L'anno precedente gli è stato riconosciuto "L'Archiginnasio d'oro", premio destinato ai bolognesi che si sono distinti in campo culturale. Negli ultimi anni la fama del riservato artista si è estesa al di là della ristretta cerchia di critici e collezionisti (tra essi Longhi, Raimondi, Brandi, Vitali, Arcangeli) che lo hanno sempre ammirato. Sempre nel 1964 il giovanissimo cantante Gianni Morandi, originario di Monghidoro, si rivela al grande pubblico vincendo il Cantagiro con la canzone "In ginocchio da te". Già protagonista nella grande arte, Bologna ha ora un suo "Morandi" anche nel più effimero olimpo della canzone popolare.