La biblioteca è chiusa. Riapre lunedì alle 14:30. Leggi tutti gli orari.

I 90 Anni di Popeye

Corpo di mille balene!

 

Il 17 gennaio 1929  debutta Braccio di ferro, il marinaio più famoso dei fumetti, appare per la prima volta nella striscia Thimble Theatre, ideata dal disegnatore statunitense Elzie Chrisler Segar e pubblicata sul quotidiano King Features. Braccio di ferro (Popeye nella versione originale) fece subito breccia nei cuori di piccoli e grandi lettori, diventando negli anni uno dei personaggi immaginari più popolari di sempre. Dotato di poderosi avambracci tatuati entrambi con un'ancora e accompagnato dall'inseparabile pipa, il nuovo eroe dei fumetti non ha una grande cultura ma un cuore generoso. Ogni volta c'è un amico in difficoltà, in special modo la fidanzata Olivia (Olive Oyl), fa appello alla sua forza fisica che si centuplica grazie a un energetico molto originale: gli spinaci! Popeye non è sempre stato un mangiatore di spinaci. Nelle prime storie del fumetto Thimble Theatre, il marinaio ricavava i suoi poteri speciali strofinando la testa di una gallina magica di nome Bernice. Alla sua prima apparizione, in realtà, la serie esisteva già da dieci anni e il protagonista era Dante Bertolio (Castor Oyl), fratello maggiore di Olivia, un ometto di piccola statura. Costui, inizialmente, si mette in società con Braccio di ferro aprendo un'agenzia investigativa, salvo poi separarsi e lasciare il ruolo di protagonista al marinaio, l'enorme successo portò la serie, all'inizio degli anni Trenta, ad arricchirsi di nuovi personaggi. Tra questi l'inseparabile amico Poldo Sbaffini (ghiottissimo di hamburger), il rivale Bluto (noto anche come Bruto, marinaio attaccabrighe dalla barba nera che insidia Olivia), il figlio adottivo Pisellino e il padre Braccio di legno o Trinchetto. La serie cinematografica animata è affidata ai Fratelli Fleischer (Dave e Max) e viene proiettata nel 1933 col titolo Popeye The Sailor.
Nel 1980 è uscito il film ​Popeye - Braccio di ferro, co-prodotto da Disney e Paramount e diretto da Robert Altman, con Robin Williams al suo primo ruolo come protagonista. Per l'occasione fu costruito a Malta un set cinematografico oggi noto come il Villaggio di Braccio di Ferro, diventato un'attrazione per i turisti di tutto il mondo.