La biblioteca è chiusa. Riapre domani alle 14:30. Leggi tutti gli orari.

Magnus

(Roberto Raviola)
1939-1996

Roberto Raviola, in arte Magnus, nasce a Bologna il 31 maggio 1939. Dopo il diploma in scenografia presso la locale Accademia, dal cui motto latino è tratto il suo pseudonimo, nel 1964, insieme allo scrittore e sceneggiatore Luciano Secchi (Max Bunker), da vita a numerosi popolari personaggi: da Kriminal a Satanik, da Dennis Cobb a Gesebel, da Maxmagnus ad Alan Ford.

Nel 1975 crea su propri testi Lo Sconosciuto, che in seguito è pubblicato sulle pagine di “Orient Express”. Prosegue con La compagnia della forca, realizzata con Giovanni Romanini. Negli anni Ottanta crea sofisticati fumetti in cui mescola erotismo, tecnologia e fascino dell'Oriente. Tra gli altri: I briganti, Milady nel 3000, Necron, Le 110 pillole, Le femmine incantate.

Negli ultimi anni si ritira a Castel del Rio, paese dell'Appennino imolese, dove conclude una eccezionale avventura di Tex Willer su testi di Claudio Nizzi. Muore il 5 febbraio 1996. Nel 2007 Bologna gli dedica una grande antologica presso la Pinacoteca Nazionale.

Cerca sue opere nel catalogo
contenuto inserito il 2 dic 2021 — ultimo aggiornamento il 7 gen 2022