La biblioteca è aperta. Chiude alle 20:00. Leggi tutti gli orari.

Philippe Georget, In autunno cova la vendetta, Roma, E/O, 2013

A Perpignan, capitale del nord della Catalogna, le lancette dell’orologio sembrano spostarsi indietro di 50 anni: l’OAS, l’organizzazione clandestina che dal 1961 si è battuta per mantenere i coloni francesi in Algeria, sembra essere tornata ad uccidere. Le braci della storia ancora tiepide si riaccendono di colpo tra la comunità pied-noir che vive nei Pirenei orientali. Il luogotenente Gilles Sebag lotta contro il tempo per impedire l’ennesimo omicidio ma deve anche mantenere la promessa fatta all’amata figlia Séverine: scoprire chi ha causato l’incidente che ha ucciso il giovane Mathieu.