La biblioteca è aperta. Chiude alle 20:00. Leggi tutti gli orari.

Dmitrij Miropol'skij, L'ultimo inverno di Rasputin, Roma, Fazi, 2019

Durante la calda estate del 1912, il novello poeta Vladimir Majakovskij arriva per la prima volta a San Pietroburgo e s'immerge nella scena bohémienne. L'alta società della capitale sta complottando contro un contadino siberiano, Grigorij Rasputin, che ha attratto a sé l'imperatore Nicola II.