La biblioteca è chiusa. Riapre domani alle 14:30. Leggi tutti gli orari.

Svava Jakobsdóttir, Tutto in ordine: racconti, Firenze, Le lettere, 1999

Svava Jakobsdóttir (Reykjavik 1930) Nata nel 1930, dopo aver vissuto per alcuni anni in America, in Inghilterra e in Svezia, nel 1965 torna definitivamente in Islanda, dove vive tuttora. Agli anni Sessanta risale la sua prima raccolta di racconti, alla quale faranno seguito altre tre raccolte, due romanzi, vari testi teatrali e un radiodramma non ancora tradotti in italiano. I suoi racconti, molto famosi anche all'estero, con il loro stile narrativo in bilico fra realismo e surrealismo offrono uno spaccato inedito sulla letteratura nordica femminile e sulla realtà islandese contemporanea.