La biblioteca è chiusa. Riapre domani alle 14:30. Leggi tutti gli orari.

Einar Már Gudmundsson, Angeli dell'universo, Milano, Iperborea, 1997

Einar Már Gudmundsson (Reykjavík 1954) Nato nel 1954, è uno dei più rappresentativi giovani autori islandesi. Poeta, traduttore, vincitore di numerosi premi per i suoi racconti e autore nel 1991 della sceneggiatura Children of nature, nomination all'Oscar come miglior film straniero. Scrive I cavalieri della scala a chiocciola e L'epilogo delle gocce di pioggia, ma con il suo terzo romanzo, Angeli dell'universo, che in Italia vince il Premio Acerbi 1999, raggiunge il completo riconoscimento di critica e pubblico, confermato in seguito da Orme nel cielo.