Non esistono cause perse. Gli avvocati e la strada

@Biblioteca Salaborsa | Piazza coperta, Piazza del Nettuno, 3 Bologna
18 dicembre 2023, 18:00
copertina di Non esistono cause perse. Gli avvocati e la strada

con Antonio Mumolo, Giuseppe Baldessarro, Matteo Lepore, Caterina Cortese e Giulia Bondi

 

La prima cosa che viene in mente quando si vede un “barbone” dormire per strada è che si tratta di una causa persa. Lo pensiamo, anche se a volte non lo confessiamo nemmeno a noi stessi. Nel linguaggio comune e nell’immaginario collettivo la “causa persa” indica un problema impossibile da risolvere o una persona che non si rialzerà. Nel linguaggio giuridico vuole anche dire lottare contro i mulini a vento ovvero proporre una causa quando si sa che la sentenza sarà molto probabilmente negativa. Per noi non esistono persone che non si possono aiutare e non esistono giudizi che non si possono affrontare, anche in situazioni molto complicate, perché c’è sempre la possibilità di ottenere sentenze innovative. Così come è sempre possibile provare a costruire un mondo migliore, più giusto. Per noi non esistono cause perse.

Lunedì 18 dicembre alle 18 in Piazza CopertaAntonio Mumolo e Giuseppe Baldessarro parlano del loro libro Non esistono cause perse. Gli avvocati e la strada con Matteo Lepore, Sindaco di Bologna e la giornalista Caterina Cortese, Osservatorio fio.PSD, Studio, ricerca e Promozione Culturale.

A condurre la presentazione Giulia Bondi, giornalista TGR Emilia-Romagna

L’incontro è realizzato in collaborazione con l’associazione Avvocato di strada e Edizioni Intra.

Ingresso libero.

Una volta raggiunta la capienza massima consentita non sarà possibile entrare e sostare in piedi.

L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming anche sul canale YouTube di Bologna Biblioteche