Le orme di Dossetti

@ Biblioteca Salaborsa | Auditorium Enzo Biagi
16 aprile 2024, 18:00
copertina di Le orme di Dossetti

con Davide Ferrari, Giuseppe Giliberti, Matteo Lepore, Walter Vitali, Mario Chiaro, Chiara Pazzaglia

 

Giuseppe Dossetti fu una straordinaria figura di intellettuale, politico e monaco. Sia prima che dopo il ritiro dalla vita politica (fu vicesegretario della DC, membro autorevole dell’Assemblea Costituente, deputato, consigliere comunale di Bologna), egli mantenne una relazione molto critica, ma costante e feconda, con le sinistre, in nome dei valori costituzionali e dell’antifascismo. Un esempio fu la creazione dei Comitati per la difesa della Costituzione, convocati la mattina del 16 settembre 1994 nell’Abbazia di Monteveglio. La sera stessa, Dossetti, al fianco di Nilde Iotti, pronunciò un memorabile discorso sui valori costituzionali. Fu la premessa etico-politica su cui poi si fonderà l’esperienza dell’Ulivo. Questo volume raccoglie saggi e interventi sul fondamentale ruolo politico e sociale di Giuseppe Dossetti.

Martedì 16 aprile alle 18 in Auditorium Enzo Biagi, i curatori Davide Ferrari e Giuseppe Giliberti parlano del libro Le orme di Dossetti (Intra, 2024), con Matteo Lepore, Sindaco di Bologna, Walter Vitali, ex Sindaco di Bologna, Mario Chiaro, Direttore della rivista Testimoni. Conduce Chiara Pazzaglia, Presidente ACLI di Bologna, corrispondente di Avvenire.

L’incontro è realizzato in collaborazione con Intra Edizioni, la Fondazione Duemila, l'associazione La casa dei pensieri e la rivista LAB Politiche e Culture.

Ingresso libero.

Una volta raggiunta la capienza massima consentita non sarà possibile entrare e sostare in piedi.