Irlanda del Nord: a 50 anni dal Bloody Sunday

Dove
Sala conferenze
Irlanda del Nord: a 50 anni dal Bloody Sunday

incontro con Andrea Binelli, Riccardo Michelucci, Antonietta Binetti e Gino Scatasta

In occasione della pubblicazione degli "Scritti dal carcere. Poesie e prose" di Bobby Sands (Ed. Paginauno) e del memoir "Il piccolo di papà. Storia di un'infanzia nell'Irlanda del Bloody Sunday" di Tony Doherty (Ed. Nutrimenti) un incontro che vuole raccontare i fatti legati alla strage di civili a Derry in Irlanda del nord, durante una manifestazione per i diritti civili, dal punto di vista degli ultimi giorni di vita del rivoluzionario irlandese Bobby Sands che di quel periodo fu protagonista e del memoir del figlio di una delle vittime.

Bobby Sands muore dopo sessantasei giorni di sciopero della fame nel carcere  The Maze a Belfast. Durante la prigionia compose decine di poesie  e pagine di prosa, scrivendo segretamente su pezzi di carta igienica e cartine per sigarette. In questi testi rivela il suo amore per la libertà, l'attaccamento alla propria terra, l’attenzione per i compagni, il sogno di una repubblica socialista, le ragioni della protesta,la sua passione per la letteratura, la storia, lo sport e l'ornitologia, ma anche la tenacia di un ribelle acuto, lucido, inflessibile e un’incredibile sensibilità umana che lo porterà in assoluta consapevolezza a scegliere di morire. 

Tony è un bambino della comunità cattolica di Brandywell a Derry, nell’Irlanda del Nord della fine degli anni Sessanta. Terzo di sei figli di una famiglia della working class il cui padre, anche nelle piccole cose, trasmetteva un grande senso di giustizia e la cui infanzia, quel giorno, fu travolta dal dramma della guerra.

Intervengono Andrea Binelli, traduttore, irlandesista, curatore del progetto editoriale "Il piccolo di papà", Antonietta Binetti, traduttrice di "Il piccolo di papà" e Riccardo Michelucci, giornalista, esperto di Irlanda del Nord, curatore di "Scritti dal carcere" e autore dell'introduzione a "Il piccolo di papà". Modera Gino Scatasta.

L'incontro è realizzato in collaborazione con la casa editrice Nutrimenti e Edizioni Paginauno e la libreria Confraternita dell'uva

Ingresso gratuito.

Una volta raggiunta la capienza massima consentita non sarà possibile entrare e sostare in piedi.

Si può accedere agli incontri nel rispetto delle norme vigenti sulla prevenzione alla diffusione del Covid, qui le informazioni.

evento inserito il 17 gen 2022 — ultimo aggiornamento il 5 feb 2022