Il salto. Segni, figure, parole: viaggio all'origine dell'immaginazione

Dove
sala conferenze
Il salto. Segni, figure, parole: viaggio all'origine dell'immaginazione

mercoledì 26 gennaio alle 18 incontro con Silvia Ferrara, Alessandra Sarchi e Matteo Marchesini.

Dopo il successo di La grande invenzione, Silvia Ferrara torna con un viaggio all’origine dei primi simboli del mondo. Arte, musica, numeri, i disegni, gli utensili, l'idea di città. I primi sforzi per imporre la nostra mano sulla natura e plasmarla per lasciare una traccia di noi.

Silvia Ferrara ci guida lontanissimo nel tempo e nello spazio per esplorare in tutte le sue manifestazioni l’idea dell’idea, la scintilla unica e geniale che ha permesso alla nostra specie di fare il più grande dei salti: dal mondo limitato della vita aderente alle cose al mondo altissimo e infinito dell’astrazione. Così scopriamo il viaggio della mente che sta dietro l’invenzione dei numeri e delle lettere, dei disegni e della musica, degli utensili e dell’arte.

Mercoledì 26 gennaio alle 18 in Sala Conferenze Silvia Ferrara parla del suo libro con Alessandra Sarchi e Matteo Marchesini.

L'incontro è realizzato in collaborazione con Feltrinelli editore e LaFeltrinelli librerie.

Ingresso gratuito.

Una volta raggiunta la capienza massima consentita non sarà possibile entrare e sostare in piedi.

Si può accedere agli incontri nel rispetto delle norme vigenti sulla prevenzione alla diffusione del Covid, qui le informazioni.

evento inserito il 13 gen 2022 — ultimo aggiornamento il 5 feb 2022