Salaborsa Lab - Il mio Afghanistan

Dove
Salaborsa Lab Roberto Ruffilli , Vicolo Bolognetti 2 - 40125 Bologna
Salaborsa Lab - Il mio Afghanistan

incontro con Gholam Najafi e Nicola Rabbi 

Ne Il mio Afghanistan Gholam Najafi racconta la sua storia di rifugiato, giunto in Italia come minore straniero non accompagnato. Con questo libro, tradotto in simboli di Comunicazione Aumentativa e Alternativa dal gruppo di lavoro Librarsi della cooperativa sociale Accaparlante, la sua storia diventa accessibile anche ai giovani lettori con disabilità linguistiche e cognitive, o a tanti altri che si approcciano con difficoltà ai testi tradizionali.
Il libro è parte della collana accessibile Parimenti. Proprio perché cresco, i cui testi simbolizzati, con il continuo rimando tra parola e immagine, facilitano la comprensione dei significati, rendendo la lettura un piacere fruibile da tutti e tutte.

Una volta raggiunta la capienza massima consentita non sarà possibile entrare e sostare in piedi.

Anche se non è più obbligatorio, per entrare in biblioteca e per partecipare alle attività raccomandiamo ancora l’uso della mascherina (chirurgica o FFP2).

Contenuto inserito il 31 mag 2022 — ultimo aggiornamento il 21 giu 2022