20 dicembre 2022, 18:00
copertina di Book Runner

Book Runner è il nuovo gruppo di lettura sulla fantascienza che si riunisce ogni terzo martedì del mese in Salaborsa Lab.

Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi:
navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione,
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo,
come lacrime nella pioggia...
Roy Batty (dal film Blade Runner diretto da Ridley Scott, 1982)

Scrive William Gibson: "Il futuro della fantascienza? Ci viviamo dentro [...] se c'è una cosa che ho imparato dalla fantascienza, è che ogni momento presente è al contempo il passato e il futuro di qualcun altro". Nelle parole dello scrittore è custodito il segreto di un genere che, violando regole e confini della letteratura, raccoglie dalle sue origini autori cult e un folto gruppo di ammiratori.

Book runner è il gruppo di lettura di Biblioteca Salaborsa Lab che, ogni terzo martedì del mese, vuol fare incontrare lettori esperti, cultori o semplici curiosi per approfondire attraverso la lettura le caratteristiche di questo genere narrativo.

Ingresso libero.

Calendario degli appuntamenti

  • 18 ottobre
    Scelta del programma di lettura
  • 15 novembre
    Jules Verne, Viaggio al centro della terra, traduzione di Maria Bellonci
  • 20 dicembre
    Clifford D. Simak
    , Anni senza fine, traduzione di Giorgio Monicelli
  • 17 gennaio 2023
    Isaac Asimov
    , Abissi d'acciaio, traduzione di Giuseppe Lippi
  • 21 febbraio
    Philip K. Dick
    , Le tre stimmate di Palmer Eldritch, traduzione di Umberto Rossi
  • 21 marzo
    Ursula K. Le Guin
    , I reietti dell'altro pianeta, traduzione di Riccardo Valla
  • 18 aprile
    Alan Moore e
    Dave Gibbons, Watchmen, traduzione di Leonardo Rizzi
  • 16 maggio
    Jeff VanderMeer
    , Annientamento, traduzione di Cristiana Mennella