Quel che affidiamo al vento

martedì 28 gennaio Laura Imai Messina dialoga con Paola Scrolavezza

Con il suo sguardo privilegiato sul Sol Levante, Laura Imai Messina ha guadagnato con l'ultimo libro, Quel che affidiamo al vento, una ribalta d'eccezione all'ultima fiera del libro di Francoforte, dove ben 17 paesi hanno già comprato i diritti di traduzione.

L'autrice sarà in Salaborsa martedì 28 gennaio alle 18 per parlarne con Paola Scrolavezza.

 

Il libro è una storia sulla capacità di ricominciare ambientata in un luogo che esiste davvero in Giappone: un giardino che ospita una cabina telefonica e un telefono senza fili, collegato solo col vento, divenuto oggetto di un pellegrinaggio d'anime che lì trovano la possibilità e il coraggio di parlare con chi hanno perduto.

 

Laura Imai Messina è nata a Roma e a 23 anni si è trasferita a Tokyo dove insegna in alcune delle più prestigiose università della capitale. Ha esordito con successo nel 2014 con Tokyo Orizzontale. Nel 2018 sono usciti Non oso dire la gioia il bestseller Wa. La via giapponese all'armonia.


Array.fileTitle

Dove:

Sala conferenze

Quando:

mar28gen2020ore 18:00