DallowDay

sabato 15 giugno si festeggia in Cappella Farnese il giorno in cui si svolge 'La signora Dalloway'

"For it was the middle of June"

Un'intera giornata dedicata al giorno londinese più celebre della letteratura, quello di Clarissa Dalloway che organizza il suo party, di Peter Walsh che la rincontra dopo anni, di Septimus Warren Smith che lotta contro la ferita della mente e dell'anima infertagli dalla guerra. A cura della Italian Virginia Woolf Society, in collaborazione con Biblioteca Salaborsa, per la prima volta si festeggia in Italia il DallowDay, il giorno in cui è ambientato La signora Dalloway, con una giornata ricca di interventi, laboratori e letture dedicate a uno dei romanzi più famosi di Virginia Woolf.

 

Sabato 15 giugno dalle 11 alle 19 in Cappella Farnese di Palazzo D'Accursio,

 

> ore 11 Liliana Rampello
Virginia Woolf e l'epifania del quotidiano

> ore 12 Nadia Fusini
What a lark! What a plunge! L'impossibilità di tradurre

> ore 14.30 un monologo scritto e interpretato da Federica Leuci
Penelope e Clarissa. La tela e le ore

> ore 15.30 Elisa Bolchi con Gilberta Golinelli
Ripensare la Signora Dalloway

 

> ore 16.30 Sara Sullam e Cristina Gamberi
Un giorno solo: Christopher Isherwood, la signora Dalloway e Los Angeles

> ore 17.30 Sara De Simone, Nadia Fusini e Elena Munafò presentano
Scrivi sempre a mezzanotte. Lettere d'amore e desiderio fra Virginia Woolf e Vita Sackville-West,
con letture di Nicole Guerzoni e Susanna Acchiardi


Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

 


Array.fileTitle

Quando:

sab15giu2019ore 11:00