Artisti per casa gialla

mostra collettiva dedicata ad Ageop ricerca

Dal 21 settembre Salaborsa ospita in Scuderie la mostra di Ageop ricerca. Questa mostra raccoglie le opere di artisti molto diversi, per formazione, percorsi e stili. La vicinanza che ognuno di loro nutre verso Ageop Ricerca e per i bambini ammalati di tumore li ha fatti incontrare. Si sono uniti intorno al progetto di acquisto di Casa Gialla, per far sì che i piccoli pazienti oncologici potessero avere un luogo di cura, gioco e vita in cui sentirsi accolti ed essere accompagnati verso un futuro migliore.

 

Artisti

Andrea Sangalli, Anna Baldi, Chiara Pergola, Daniela Spagna Musso, Dino Fiorini, Eldi Veizaj, Elena Baboni, Elisa Muliere, Fabrizio "Bicio" Cadoppi, Francesca Assirelli, Gabrie Pittarello, Gian Luca Galavotti, Gino Tarozzi, Giovanni Manna, Gloria Francella, Karim Carella, Laura Zuccheri, Luca "Lufo" Longi, Luisa Bergamini, Pietro Franca in arte "Mastro Pennello", Marco Fajer, Marco Ficarra, Marija Trkulja, Matteo Alessandro D'Antona, Mili Romano, Mona Lisa Tina, Monica Tirelli, Paolo Domeniconi, Roberto Re, Rubens Fogacci, Stefano Manzotti, Stefano W. Pasquini, Tiziano Tamburini, Vittoria Facchini e Yocci

 

Ageop Ricerca dal 1982 è al fianco dei bambini ammalati di tumore e delle loro famiglie per migliorare le qualità delle cure e della loro vita con progetti qualificati di accoglienza, assistenza, supporto psicologico, riabilitazione psicosociale e ricerca scientifica.

 

Casa Gialla è l'ultimo tassello del sistema di accoglienza integrata che Ageop Ricerca mette a disposizione dei bambini e delle famiglie che seguono le terapie oncologiche presso il polo ospedaliero di Bologna.

Ha tutti i requisiti di specificità per supportare le loro delicate esigenze terapeutiche, nel rispetto della propria intimità.

Dal 2015 ha ospitato 270 piccoli pazienti oncologici con i genitori e ad oggi rappresenta un supporto concreto alla Sanità pubblica, quale prolungamento degli spazi ospedalieri, funzionale alle dimissioni protette.

 

Quando nel 2015 Ageop ha acquisito Casa Gialla in rent to buy, aveva fissato il rogito di acquisto nel 2021, senza immaginare che l'appuntamento sarebbe arrivato nell'anno della pandemia.

 

Per far fronte all'impegno, di un milione di euro, Ageop nel 2020 ha lanciato la campagna ViviAmo Casa Gialla, incontrando la solidarietà di decine artisti e migliaia di cittadini italiani e stranieri.

 

Ad aprile 2021 Ageop è riuscita a sostenere l'acquisto di Casa Gialla di cui oggi è proprietaria anche grazie ad un mutuo decennale.

 

Il ricavato di questa mostra sarà destinato a questa struttura di accoglienza, perché resti per sempre un luogo di Cura, Gioco e Vita in cui i bambini ammalati di tumore e le loro famiglie possano sentirsi accolti e accompagnati verso un futuro migliore.

 

Il 26 settembre alle ore 18 si terrà in Piazza Coperta l'Asta delle opere con Guido Catalano e Luca Bottura.

È possibile inviare una prelazione per le opere in catalogo, scrivendo a monica.simoni@ageop.org

 

La mostra è a ingresso libero, per l'accesso è necessario il green pass.


Array.fileTitle

Quando:

mar21set2021ore 10:00
mer22set2021ore 10:00
gio23set2021ore 10:00
ven24set2021ore 10:00
sab25set2021ore 10:00
lun27set2021ore 14:30
mar28set2021ore 10:00
mer29set2021ore 10:00
gio30set2021ore 10:00
ven01ott2021ore 10:00
sab02ott2021ore 10:00
mar05ott2021ore 10:00
mer06ott2021ore 10:00
gio07ott2021ore 10:00
ven08ott2021ore 10:00
sab09ott2021ore 10:00
lun11ott2021ore 14:30
mar12ott2021ore 10:00
mer13ott2021ore 10:00
gio14ott2021ore 10:00
ven15ott2021ore 10:00
sab16ott2021ore 10:00

Collegamenti