Théâtre Mécanique Morieux

fino al 30 agosto è visitabile la mostra di manifesti cinematografici a cura della Cineteca

Dal 18 giugno a fine agosto Piazza coperta di Salaborsa ospita, in occasione del festival Il Cinema Ritrovato, la mostra Théâtre Mécanique Morieux.

L'esposizione, a cura della Cineteca di Bologna, raccoglie i manifesti, ritrovati alcuni anni fa, appartenuti all'artista ambulante belga Léon Van De Voorde, che nei primi anni del Novecento portò il cinematografo di villaggio in villaggio nelle feste paesane.

La mostra, visitabile negli orari di apertura di Salaborsa e - in via straordinaria - fino alle 23 del 28 giugno e del 3 luglio, è un vero e proprio viaggio nell'infanzia del cinema attraverso le affissioni di alcune tra le prime produzioni Pathé Frères e Gaumont, realizzate tra il 1902 e il 1910. Nelle serate di apertura prolungata della mostra, è possibile partecipare a una visita guidata gratuita tenuta alle 21 dalla curatrice Marian Lewinsky.

L'esibizione è corredata da due serate speciali su prenotazione (Cinetecadirezione@cineteca.bologna.it) ospitate dalla piazzetta Pier Paolo Pasolini del cortile della Cineteca, che prevedono la proiezione alla luce di carbone dei film provenienti dalla collezione della famiglia di ambulanti Van de Voorde:
> 2 luglio alle 22: La rivelazione del 1906, proiezione di:
Cambrioleurs modernes (Francia/1906)
L'Obsession de l'or (Francia/1906)
La Jeteuse de sorts (Francia/1906)
Aux bains de mer (Francia/1906)
La Désésperée (Francia/1906)
La Fée printemps (Francia/1906)
Presentano Sophie Seydoux (Fondation Jéròme Seydoux-Pathé) e Manuela Padoan (Gaumont PathArchives), accompagnamento al piano dal vivo di Gabriel Thibaudeau
> 3 luglio alle 22: Perchè questi film sono così belli?, proiezione di:
Panorama de Costantine (Francia/1903)
Douanier séduit (Francia/1907)
Les Voleurs incendiares (Francia/1907)
Trois sous de Poireaux (Francia/1907)
Le Bagne des gosses (Francia/1907)
Vengeance du clerc du notaire (Francia/1906)
Les Roses magiques (Francia/1906)
Presentano Stéphanie Salmon (Fondation Jéròme Seydoux-Pathé) e Mariann Lewinsky, accompagnamento al piano dal vivo di Gabriel Thibaudeau
 

 


Array.fileTitle

copyrights reserved Collection Fondation Jérome-Seydoux-Pathé, 'La course à la perruque', 1908

Dove:

Piazza coperta

Quando:

mar18giu2013ore 10:00
mer19giu2013ore 10:00
gio20giu2013ore 10:00
ven21giu2013ore 10:00
sab22giu2013ore 10:00
mar25giu2013ore 10:00
mer26giu2013ore 10:00
gio27giu2013ore 10:00
ven28giu2013ore 10:00
sab29giu2013ore 10:00
mar02lug2013ore 10:00
mer03lug2013ore 10:00
gio04lug2013ore 10:00
ven05lug2013ore 10:00
sab06lug2013ore 10:00
mar09lug2013ore 10:00
mer10lug2013ore 10:00
gio11lug2013ore 10:00
ven12lug2013ore 10:00
sab13lug2013ore 10:00
mar16lug2013ore 10:00
mer17lug2013ore 10:00
gio18lug2013ore 10:00
ven19lug2013ore 10:00
sab20lug2013ore 10:00
mar23lug2013ore 10:00
mer24lug2013ore 10:00
gio25lug2013ore 10:00
ven26lug2013ore 10:00
sab27lug2013ore 10:00
mar30lug2013ore 10:00
mer31lug2013ore 10:00
gio01ago2013ore 15:00
ven02ago2013ore 15:00
mar06ago2013ore 15:00
mer07ago2013ore 15:00
gio08ago2013ore 15:00
ven09ago2013ore 15:00
mar20ago2013ore 15:00
mer21ago2013ore 15:00
gio22ago2013ore 15:00
ven23ago2013ore 15:00
mar27ago2013ore 15:00
mer28ago2013ore 15:00
gio29ago2013ore 15:00
ven30ago2013ore 15:00