Giornata mondiale del rifugiato

le iniziative di Salaborsa per il 19 e il 20 giugno

Rifugiati: individui che, per ragioni essenzialmente politiche, ma anche economiche e sociali, sono costretti ad abbandonare lo Stato di cui sono cittadini e dove risiedono, per cercare rifugio in uno Stato straniero
Da Treccani online

La Giornata Mondiale per il Rifugiato, nata per iniziativa dell'Alto commissariato delle Nazioni unite per i rifugiati (Unhcr) allo scopo di sensibilizzare al rispetto per chi lascia la propria casa spinto da torture e persecuzioni, si celebra in tutto il mondo il 20 giugno.

Per l'occasione, Salaborsa organizza un duplice appuntamento:

> mercoledì 19 giugno alle 17.30 in Auditorium Enzo Biagi viene proiettato Il volo di Wim Wenders. Il film racconta con il linguaggio della fiction e quello del documentario l'accoglienza che alcuni comuni della Locride, dalla fine degli anni '90, hanno dato a molti migranti sbarcati su quelle coste. Una storia del Sud, dell'Italia e del mondo interpretata da Ben Gazzara e Luca Zingaretti. Introduce il produttore Mauro Baldanza

> giovedì 20 giugno alle 17, in Sala Incontri, viene presentata la raccolta di graphic novels Il mio viaggio fino a te. Storie di migranti a Bologna. Il libro è il risultato di un laboratorio di fumetto per stranieri ed italiani tenuto dagli Expris Comics in collaborazione con l'associazione Sopra i Ponti.
A seguire, presentazione di Diari da uno spettacolo, progetto di video, fumetto, fotografia e scrittura a cura della redazione de Il Girovago, Expris Comics e della Compagnia dei Rifugiati dell'ITC Teatro dell'Argine di San Lazzaro.

 

 


Array.fileTitle

Quando:

mer19giu2013ore 17:30
gio20giu2013ore 17:00