Il libro che maggiormente mi ha coinvolto…

suggerimenti di lettura, ascolto e visione di Stefano Medici

Il libro che maggiormente mi ha coinvolto ultimamente, non è propriamente per scrittori/lettori in ciabatte, quanto per appassionati in scarpette.
Il titolo Lo zen e l'arte della corsa la dice lunga sui contenuti del volume.
E' stato scritto da Luca Speciani consulente Fidal ed edito da Edizioni Correre.
E' una visione diversa sul podismo, slegata da tabelle e programmi, ma estremamente interessante per riflessioni e piccole finestre sulle massime zen.
La scelta di questa lettura è motivata principalmente dal progetto a cui sto lavorando attualmente, "di corsa attorno al mondo e... oltre" maggiori dettagli in continuo aggiornamento sul sito www.stefanomedici.com sezione "di corsa..."

Avviandoci verso il vivo della stagione estiva, l'amore incondizionato per il mare e il surf nelle sue diverse discipline mi portano a rivedere spesso il film cult dell'argomento, Un mercoledì da leoni di Jhon Milius del 1978. Oltre che per le splendide immagini, sento molto vicina anche la storia dei tre inseparabili amici dagli eccessi della gioventù alla scoperta della responsabilità.

Io sono un fan sfegatato del mitico Vasco Rossi, quindi la scelta del mio cd preferito è fortemente condizionata. E' difficile scegliere un album particolare, tutti riescono a darmi una incredibile carica, dico Stupido Hotel forse per il coinvolgimento vissuto in occasione del concerto all’autodromo di Imola del 2001, ma ribadisco potrei inserirne uno qualunque nell'autoradio e partire... al massimo, a gonfie vele!


Collegamenti