raccolte per bambini e ragazzi

Estratto dalla carta delle collezioni dell'Istituzione Biblioteche del Comune di Bologna integralmente scaricabile qui a lato


Spazi per bambini e ragazzi sono presenti in biblioteca Salaborsa e nelle biblioteche di quartiere e si propongono di essere:
luoghi nei quale sia piacevole leggere e che contribuiscano al tempo stesso a sviluppare e favorire la capacità di critica e l'autonomia del pensiero;
luoghi che consentano a tutti l'accesso all'informazione e all'alfabetizzazione rispetto all'uso di tecnologie e strumenti multimediali;
luoghi in cui la presenza di documenti, risorse e strumenti permetta a tutti i ragazzi un accesso democratico alla conoscenza e all'informazione;
luoghi in cui sia possibile intrecciare relazioni personali con coetanei;
luoghi che favoriscano l'occasione di incontri con autori e attività di animazioni riferite al libro e alla lettura;
luoghi in cui sviluppare il senso di appartenenza alla comunità e il senso civico.
Nei confronti degli adulti che si occupano dei ragazzi, le biblioteche si pongono l'obiettivo di facilitare la conoscenza della produzione editoriale e lo studio della letteratura per ragazzi, sia attraverso la collezione corrente che quella storica, in particolare attraverso le raccolte provenienti da Villa Mazzacorati e dalla Palazzina dei Giardini Margherita, entrambe conservate in Salaborsa Ragazzi.
Salaborsa Ragazzi e le sezioni ragazzi delle biblioteche di quartiere si coordinano a livello di formazione, patrimonio librario e attività di promozione alla lettura.

La raccolta per ragazzi comprende i documenti destinati agli utenti da 0 ai 16 anni e agli utenti adulti, in particolare genitori, insegnanti, bibliotecari, studiosi interessati al perseguimento delle finalità proprie della sezione. I principi generali della politica di gestione della raccolta tendono ad assicurare:

  • stimoli culturali ed educativi per il pieno sviluppo psicologico, intellettivo e sociale di bambini e ragazzi;
  • informazioni e conoscenze (in forma di testo, immagine o suono) che costituiscano il patrimonio culturale della società in cui si cresce;
  • materiali che favoriscano, negli anni della crescita, la formazione di una personalità attiva e creativa;
  • l'opportunità di conoscere e utilizzare i nuovi strumenti e le tecnologie multimediali.

Si sottolinea che i bambini e ragazzi appartenenti alla comunità bolognese da 0 a 14 anni sono poco più di 44.000; fra questi quasi 10.000 sono residenti stranieri.
Fondamentale risulta essere quindi la presenza di libri per bambini e ragazzi in lingue diverse dall'italiano, con particolare attenzione alle lingue appartenenti alle comunità maggiormente rappresentate sul territorio.

14.1 Criteri di selezione
Nella selezione di materiali per ragazzi l'attenzione si porta a:

  • qualità dei documenti;
  • proposte di acquisto da parte di ragazzi e insegnanti;
  • materiali di sostegno alle attività per la promozione della lettura e alle attività svolte da insegnanti;
  • durata fisica del supporto.

Si esclude in linea generale l'acquisto di testi abbreviati, annotati per la scuola, libri da colorare, da costruire, con gadget. I documenti più interessanti o maggiormente richiesti possono essere presenti in più copie. Tra le fonti generalmente usate dalle biblioteche per l'acquisizione di materiali per bambini e ragazzi, si presta particolare attenzione a:

  • cataloghi editoriali a stampa o in formato elettronico;
  • riviste specialistiche di letteratura per l'infanzia;
  • visione diretta dei documenti in librerie specializzate e biblioteche;
  • bibliografie e guide bibliografiche;
  • Fiera internazionale del libro per ragazzi di Bologna;
  • suggerimenti da Aule didattiche dei musei di Bologna;
  • siti internet.

14.2 Livelli di copertura
I livelli di copertura della sezione fanno riferimento quasi esclusivo al rapporto percentuale fra acquisizioni e produzione editoriale italiana. Per Salaborsa Ragazzi il livello di copertura è del 30% rispetto alla produzione editoriale italiana. È presente poi una selezione significativa, per una percentuale difficilmente calcolabile, in altre lingue, in base alle finalità della biblioteca, alle esigenze informative e culturali dei ragazzi e della comunità bolognese.
Per le raccolte indirizzate a genitori, insegnanti e bibliotecari i livelli di copertura sono diversificati: la sezione si propone di selezionare un nucleo ristretto di testi sulla letteratura per ragazzi, di psicologia e puericultura (livello 1); per la psicologia e pedagogia della lettura ci si propone una copertura medio-alta (livelli 2-3). Considerata la possibilità di prestito circolante o intersistemico tali dati possono essere intesi comuni per tutte le biblioteche dell'Istituzione.

14.3 Formato dei documenti
La raccolta riservata ai bambini e ai ragazzi può comprendere:

  • libri di diverso materiale: carta, cartone, legno, plastica e stoffa, e di varie dimensioni, da molto piccoli a giganti, sagomati, pop-up;
  • periodici;
  • manifesti, carte geografiche;
  • cd musicali;
  • dvd;
  • ebook in prestito digitale attraverso la piattaforma MLOL;
  • risorse elettroniche in linea (scelta di siti con attività e risorse per bambini e ragazzi);
  • programmi di facilitazione della lettura;
  • app per tablet.

14.4 Lingua dei documenti
La maggior parte dei documenti è in lingua italiana, ma molte risorse possono essere acquistate anche in lingua straniera per soddisfare i bisogni di una comunità ormai sempre più multiculturale. La presenza di una molteplicità di lingue deve permettere a tutti i cittadini di disporre di materiali per l'uso, la lettura, la consultazione nella propria lingua madre. La varietà delle lingue dei documenti contribuisce a valorizzare le diverse culture e appartenenze presenti sul territorio.
Anche nella scelta dei materiali in lingua diversa dall'italiano viene tenuto presente il criterio della qualità. E la stessa attenzione viene posta nelle scelta e nell'acquisto di testi che permettano lo studio delle lingue.

14.5 Raccolte generali per bambini e ragazzi
Per le esigenze di gestione e di sviluppo differenziato delle acquisizioni richiesto secondo le diverse fasce di utenza e per le diverse finalità che sono proprie alle biblioteche, le raccolte per ragazzi si articolano in:

14.5.1 Raccolta per bambini da 0 a 3 anni
I suoi propositi sono:

  • stimolare l'uso del libro e della musica nelle famiglie fin dai primi mesi di vita del bambino;
  • promuovere l'abitudine della lettura e dell'ascolto come momento quotidiano di divertimento e di piacere;
  • essere di supporto per i nidi di infanzia.

Le raccolte possono comprendere:

  • libri con una prevalenza di immagini, libri dizionario;
  • libri con filastrocche;
  • libri con sagome, buchi e finestrelle per stimolare la curiosità verso ciò che "viene dopo";
  • libri che attraverso le immagini e brevi testi articolino narrazioni semplici e chiare;
  • cd musicali, con ninnenanne, filastrocche, raccolte edite per bambini, ma anche una scelta di musica di vario genere per proporre ai piccoli varietà di ascolto;
  • audiolibri.

I materiali possono essere presenti in una molteplicità di lingue con prevalenza di quella italiana. La sezione può comprendere una selezione di dvd con brevi storie di animazione, prevalentemente con personaggi presenti anche nei libri.

14.5.2 Raccolta per bambini da 3 a 7 anni
Gli obiettivi della raccolta indirizzata a questa fascia d'età sono di fornire libri illustrati di qualità che attraverso immagini e testo articolino storie o diano informazioni sul mondo.
Questi testi vogliono:

  • facilitare lo sviluppo dell'immaginazione e delle capacità linguistiche e sviluppare la curiosità e la conoscenza della realtà, attraverso materiali di divulgazione per i più piccoli;
  • promuovere l'abitudine della lettura come momento di divertimento e di piacere;
  • stimolare il gusto della ricerca personale;
  • aiutare il bambino a orientarsi nella biblioteca come insieme organizzato di informazioni e documenti, da sfogliare e consultare, affinché si abitui ad una ricerca per argomenti e temi di interesse, secondo i propri desideri;
  • selezionare testi significativi da leggere a voce alta a piccoli gruppi di utenti, mostrando le illustrazioni attraverso la proiezione delle immagini;
  • far vivere ai genitori l'esperienza della lettura condivisa.

Nei confronti degli educatori la sezione si propone come supporto educativo per le scuole (scuola materna e 1° ciclo elementare), attraverso la consultazione dei libri in sede, prestiti collettivi di documenti, visite guidate.
La raccolta può comprendere anche libri tattili, libri con la comunicazione aumentativa, libri in braille, audiolibri e materiali che permettono e facilitano la lettura anche a chi ha esigenze e bisogni diversi in relazione a questa esperienza.

14.5.3 Raccolta per ragazzi - Narrativa
Si rivolge agli utenti della fascia di età 8-12 anni. Le sue finalità sono:

  • incoraggiare l'abitudine alla lettura come piacere;
  • contribuire allo sviluppo delle competenze legate alla lettura nella considerazione che la lettura stessa contribuisca al raggiungimento di una personalità autonoma e creativa;
  • soddisfare i bisogni informativi ed educativi;
  • sviluppare l'uso e la comprensione della lingua;
  • aiutare a conoscere e a riflettere sulla propria cultura e su quelle sviluppate in altre parti del mondo;
  • offrire esperienze e opportunità utilizzando le nuove tecnologie;

Sono presenti:

  • romanzi;
  • poesie;
  • fiabe e leggende;
  • fumetti;
  • libri gioco.

Vi figurano libri in un alto numero di lingue straniere, complessivamente più di ottanta. Alcune biblioteche come Casa di Khaoula e Salaborsa Ragazzi sviluppano in modo particolare la presenza di testi in un alto numero di lingue.
La raccolta comprende anche libri con caratteristiche volte a permettere e facilitare la lettura anche a chi ha esigenze e bisogni particolari in relazione a questa esperienza (persone dislessiche, ipovedenti, ...).

14.5.4 Raccolta per ragazzi - Divulgazione
Si rivolge agli utenti della fascia di età 8-12 anni. La raccolta di divulgazione e consultazione contiene opere che forniscono informazioni sulle diverse discipline al fine di:

  • rispondere ai bisogni informativi (curiosità individuali e ricerche scolastiche);
  • creare curiosità, desiderio di conoscere, approfondire, aprirsi a nuovi interessi;
  • aiutare a riflettere sulla propria e sulle altre eredità culturali;
  • promuovere l'interesse al libro e quindi alla lettura, nei ragazzi non attratti dalla narrativa, sollecitando la curiosità su argomenti particolari, su esperienze vissute, ecc.;
  • offrire strumenti di studio, confronto e approfondimento alle classi e ai loro insegnanti.

Possono essere comprese opere di interesse locale e regionale. Accanto ai testi a stampa e ai documenti su altri formati prodotti appositamente per i ragazzi, la sezione ricorre, data la scarsità di offerta di materiali ad hoc, a documenti prodotti per il pubblico generale, in particolare a opere classiche e standard di divulgazione, che rispondano a requisiti di leggibilità e qualità comunque appropriati, adatti o adattabili, agli utenti della sezione. I testi sono generalmente organizzati secondo la classificazione decimale Dewey.
Possono essere presenti inoltre dizionari e enciclopedie.

14.5.5 Raccolta per adolescenti
Si tratta di raccolte di narrativa indirizzate ai ragazzi di età maggiore di 12 anni e comprendono la migliore produzione editoriale, i testi maggiormente conosciuti e apprezzati dai ragazzi, alcuni testi non appartenenti a collane editoriali per adolescenti, ma reputati interessanti per i ragazzi in questa fascia d'età. Questo consente la promozione della capacità d'uso di tutta la biblioteca, creando le condizioni per il passaggio dal settore Ragazzi alla biblioteca Adulti, in particolare attraverso la presenza di materiali ritenuti idonei a una fascia di età dai 14 ai 16 anni.

14.5.6 Raccolta per genitori, insegnanti e bibliotecari
Le biblioteche possiedono un nucleo di opere destinate ai genitori, agli insegnanti, ai bibliotecari per ragazzi, agli adulti interessati alla materia. Il proposito della sezione è di:
facilitare l'adulto nella conoscenza e nello studio della letteratura per ragazzi;
fornire ai genitori strumenti di sostegno e aiuto nella realizzazione del loro compito di educatori.
Si tratta di materiali a stampa e periodici. Quanto al contenuto e alla natura delle pubblicazioni la sezione può raccogliere:

  • testi critici sulla letteratura per l'infanzia (la storia, i generi, gli autori, gli illustratori, gli editori);
  • bibliografie e percorsi di lettura;
  • annuari;
  • pubblicazioni sulla lettura dei bambini e sul processo della lettura;
  • testi di divulgazione per genitori sulla psicologia di bambini, ragazzi, adolescenti, sull'allevamento, la cura e l'educazione dei figli;
  • riviste professionali sulla lettura e la letteratura per ragazzi;
  • documenti e materiali prodotti da altre biblioteche per ragazzi, sulle proprie attività, servizi, e raccolte;
  • materiale informativo vario su servizi e attività per ragazzi nella città;
  • testi di biblioteconomia sulle biblioteche ragazzi;
  • raccolte di siti;
  • materiali multimediali.

14.6 Raccolta di periodici per bambini e ragazzi
Le raccolte per ragazzi comprendono riviste, selezionate secondo i propositi generali della raccolta e suddivise nelle varie sottosezioni secondo le classi d'età.

14.6.1 Criteri generali e finalità
Le collezioni si propongono di rappresentare in maniera più ampia possibile tutto quel che è presente nel mercato editoriale italiano, peraltro non particolarmente ricco e, per quanto riguarda le riviste per ragazzi, in continuo mutamento.
Oltre alle tradizionali pubblicazioni a stampa si forniscono indicazioni per la consultazione di riviste online, al fine di suscitare interesse da parte di bambini e ragazzi su tutte le tematiche, approfondire argomenti specifici, temi d'attualità e soddisfare curiosità immediate.

14.6.2 Utenti
La raccolta si rivolge all'utenza in generale del settore, in particolare alla fascia prescolare (2-5 anni), a quella della scuola elementare (6-10 anni), e agli adolescenti (11-16 anni).
Sono presenti alcune riviste specialistiche sulla letteratura per l'infanzia rivolte ad adulti.

14.6.3 Natura e contenuto delle riviste per bambini e ragazzi
La collezione dedica particolare attenzione a riviste che trattano di arte, turismo giovanile, musica, sport, informatica, geografia, tempo libero. I fumetti possono rappresentare un'alta percentuale del totale della raccolta, sia perché la periodicità è una forma caratteristica del genere, sia perché essi coprono diverse fasce d'età. Le riviste concorrono in misura rilevante ad arricchire e aggiornare le sezioni correnti.

14.6.4 Riviste in lingua straniera per bambini e ragazzi
La collezione include riviste, reperibili sul mercato, per un livello base e intermedio di lingue straniere rivolte ad utenti provenienti da altri paesi che vivono a Bologna, e a italiani come supporto per l'apprendimento delle lingue straniere.

14.6.5 Conservazione dei periodici per bambini e ragazzi
I periodici di letteratura per ragazzi sono conservati permanentemente al fine di costituire una raccolta storica e di ricerca sull'argomento. Essi sono pertanto esclusi dal prestito.

14.7 Raccolte multimediali per bambini e ragazzi
Le raccolte sono indirizzate a tutte le classi di età e mirano a suscitare interesse e curiosità nei bambini e ragazzi, e a fornire strumenti di studio e ricerca per l'attività didattica degli insegnanti.

14.7.1 Musica
La raccolta, nelle biblioteche in cui è presente, si compone di cd musicali e ha lo scopo di promuovere l'ascolto quotidiano della musica nelle varie fasce d'età.
Per quanto riguarda i materiali per bebé e bambini sono presenti produzioni nate appositamente per questo tipo di pubblico (raccolte di brani appartenenti a vari generi musicali, canzoni per bambini), ma anche una produzione generale che si ritiene adatta a essere proposta ai piccoli e ai loro genitori.

14.7.2 Video
La collezione dei video comprende film, animazione e divulgazione.
14.7.2.1 Settore cinema
I principi guida nell'acquisizione sono la qualità e il gradimento dell'opera. Vengono acquisiti principalmente:

  • film tratti da romanzi per ragazzi;
  • film a soggetto prodotti specificatamente per ragazzi;
  • una selezione di film per adulti adatti ai ragazzi.

Riguardo al genere si privilegiano:

  • per i bambini: rappresentazioni animate di fiabe classiche e storie con personaggi amati dai bambini;
  • per i ragazzi: storie che abbiano come soggetto protagonista bambini o ragazzi, il genere fantastico, il genere mitologico, la fantascienza, la commedia, il genere storico (inteso come racconto cinematografico che soddisfi la conoscenza sociale e culturale del periodo in cui è ambientato).

La collezione ospita un piccolo nucleo di opere a stampa dedicate alla storia del cinema.
Vengono acquisiti video in lingua diverse dall'italiano e di fiabe classiche.

14.7.2.2 Settore divulgazione
Si tratta di documentari indirizzati a soddisfare le esigenze informative e di conoscenza. Riguardano tutti i settori delle scienze, dell'arte, della storia, della geografia.

14.7.2.3 Formato dei materiali
I materiali presenti sono, in linea generale, in formato dvd, il più disponibile sul mercato.

14.7.2.4 Fonti

  • pareri di esperti;
  • recensioni su riviste;
  • biblioteche e negozi specializzati.

14.7.3 Videogiochi
L'Istituzione Biblioteche considera i videogiochi tra le risorse da inserire nelle biblioteche. Si privilegia l'acquisizione di videogiochi basati su storie e personaggi dell'immaginario maggiormente richiesti dagli utenti. Si valuterà in ogni caso la qualità dei contenuti, della grafica e del linguaggio. Si perseguirà il coordinamento con le altre realtà territoriali impegnate nella promozione e nella conservazione della produzione videoludica.

14.8 Fondi librari per bambini e ragazzi
In Biblioteca Salaborsa Ragazzi è presente una collezione storica, che è si sviluppata a partire dal patrimonio della Biblioteca precedentemente collocata nella sede di Villa Mazzacorati e dal nucleo di opere proveniente dalla Palazzina dei Giardini Margherita. Tali raccolte sono collocate a deposito, e non sono disponibili per il prestito.
In Salaborsa Ragazzi è conservata anche la raccolta Bologna Ragazzi Award che raccoglie (nella maggior parte dei casi in doppia copia) tutti i libri premiati e menzionati al Bologna Ragazzi Award dal 1965 a oggi. È disponibile per la consultazione in sede.

 

 

documento inserito il 2 set 2021