Apre BOXCULTURA: lo sportello per soggetti del terzo settore che fanno cultura

Apre BOXCULTURA: lo sportello per soggetti del terzo settore che fanno cultura

dal 7 aprile il servizio del Comune per la consulenza gratuita a operatori culturali

Il mondo di chi opera in ambito culturale sta attraversando un periodo di grandi trasformazioni, anche dovute alla riforma del terzo settore.

Per rispondere ai tanti dubbi e approfondire i temi legati al mondo del terzo settore culturale, il Settore Cultura e Creatività del Comune di Bologna promuove il servizio gratuito BOXCULTURA in collaborazione con Arci Bologna. Fiore Zaniboni, esperta di Associazionismo e Terzo Settore di Arci Bologna, offrirà consulenza e supporto personalizzato in risposta alle esigenze specifiche delle varie realtà culturali del territorio. 

Il servizio è rivolto ai gruppi informali, alle associazioni e a giovani realtà non strutturate che intendono affacciarsi al mondo del terzo settore culturale, o che già ne fanno parte ma vogliono approfondire alcuni temi e fare chiarezza sulle principali novità introdotte dalla riforma, a partire dal Registro del Terzo settore.

Il servizio BOXCULTURA sarà attivo in Biblioteca Salaborsa, presso il Box 2 situato al secondo ballatoio, i giovedì 7 e 21 Aprile, 5 e 19 Maggio e 9 e 23 Giugno 2022 dalle ore 15 alle 18.
Per l’accesso è obbligatorio l'uso di mascherina e il rispetto di tutte le misure di sicurezza previste dalle disposizioni sanitarie anticovid.

Gli interessati dovranno necessariamente prenotare il proprio appuntamento, scrivendo una mail a box.cultura.bologna@gmail.com per essere inseriti in uno dei tre turni della durata di un’ora, previsti per ogni giornata di apertura di BOXCULTURA.

documento inserito il 4 apr 2022 — ultimo aggiornamento il 2 mag 2022