Gli scavi archeologici di Salaborsa

la storia della città sotto la Piazza coperta

Gli scavi archeologici sotto la Piazza coperta di Salaborsa sono aperti al pubblico negli orari e giorni consultabili qui.
Con un'offerta libera, sarà possibile vedere da vicino i resti della basilica civile di Bononia (II sec. a.C.), le fondamenta delle case medievali dell'area di palazzo d'Accursio e le vestigia cinquecentesche dell'Orto Botanico del naturalista Ulisse Aldrovandi. È richiesta un'offerta libera per il sostegno delle spese.

Periodicamente, vengono tenute delle visite guidate gratuite a cura delle bibliotecarie.
Per essere aggiornati sulle visite agli scavi e su altre attività organizzate o ospitate da Biblioteca Salaborsa, è possibile iscriversi alla newsletter elettronica.


Array.fileTitle

Bologna, scavi archeologici nella Sala Borsa, fondazioni della basilica, I sec. a.C. e pozzo in mattoni, XIV sec. d.C.
foto di R. R.

Collegamenti

Materiali in download: