Nostalgia del Futuro

III edizione, 2006/2007

È mattina, ci svegliamo: guardiamo in strada e ci accorgiamo che non è passata una notte, ma 50 anni. Cosa c'è lì fuori? E allo specchio? I nostri sogni si sono realizzati? Il mondo va meglio o peggio? Chissà perché non facciamo altro che schiacciarci nel presente, il passato ci interessa poco e del futuro non vogliamo sapere niente. Al domani preferiamo non pensare, eppure mai come oggi oroscopi, maghi e veggenti hanno un seguito incredibile. E allora fermiamoci un attimo, e usiamo i pensieri e i desideri come macchina del tempo… NOSTALGIA DEL FUTURO prevede:
  • un concorso a cui hanno già aderito più di 2000 ragazzi da diverse zone del territorio nazionale, in cui non sia il lettore o la classe a vincere, ma il libro più votato.
  • un sito internet come luogo di scambio culturale attivo e continuo, una sorta di piazza informatica per discutere di letteratura, musica, cinema, fumetto.
  • dei seminari sperimentali per ragazzi, sorta di circoli di lettura, in cui chi vuole possa incontrarsi al pomeriggio per riflettere e discutere di cultura, con la guida di adulti competenti, artisti, studiosi.
  • incontri con gli autori: i ragazzi partecipanti hanno la possibilità di incontrare alcuni degli autori dei libri presenti in bibliografia, e di discutere con loro di libri e cultura.