Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

2021

Andrea Pazienza "Fino all'estremo"

Dal 7 maggio al 26 settembre a Palazzo Albergati è aperta la mostra dal titolo Fino all'estremo dedicata ad Andrea Pazienza (1956-1988), uno dei massimi autori e disegnatori di fumetti in Italia.

Andrea venne a Bologna per studiare al DAMS nel 1974, in un periodo di radicale contestazione, e in pochi anni - assieme ad altri amici geniali, come Filippo Scozzari e Stefano Tamburini - cambiò il volto del fumetto italiano, andando oltre ogni regola e adeguandolo al racconto in presa diretta della generazione "fuorisede" degli anni Settanta.

Fino all'estremo era il primo titolo de Gli ultimi giorni di Pompeo. Assieme alle tavole di questo capolavoro, sono esposte quelle di Pentothal e di Zanardi, le altre storie che lo hanno reso famoso, con personaggi emblematici, rimasti nell'immaginario di quegli anni tra rivoluzione e riflusso.

In mostra figurano inoltre opere pittoriche realizzate con le tecniche e i materiali più diversi, provenienti da archivi della famiglia, e altri contributi critici e documentali, tra cui una selezione di foto di Enrico Scuro.

Fonti della notizia:

consulta

Localizzazioni:

Google Maps

Approfondimenti:

Andrea Pazienza. 1988-2018. Trent'anni senza, a cura di Ratigher, Oscar Glioti, Mauro Uzzeo & Stefano Piccoli, Roma, Coconino Press, Fandango libri, 2018


Andrea Pazienza, Aficionados, colori di LRNZ, Roma, Coconino, 2019


Andrea Pazienza, La Prima Repubblica e Pertini, Roma, Coconino press, Fandango libri, 2018


Andrea Pazienza, Storie: 1977-1980, Roma, Coconino Press, 2020


Andrea Pazienza, Le straordinarie avventure di Pentothal, Roma, Coconino Press, 2018


Andrea Pazienza, Tutto Zanardi, Roma, Coconino press, Fandango libri, 2018


Andrea Pazienza, Gli ultimi giorni di Pompeo, Roma, Coconino, 2020


Andrea Pazienza, Vignette, introduzione di Makkox, Roma, Coconino Press, Fandango, 2019