Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

2019

Elezioni europee: la Lega prima in Emilia-Romagna. A Bologna il Pd tiene

Alle elezioni europee del 26 maggio la Lega risulta il partito più eletto in Emilia-Romagna con il 33,77% dei voti. In province come Ferrara e Piacenza supera il 40%. Il Pd ottiene il 31,25%, mentre il Movimento 5 Stelle crolla al 12,89%.

Bologna rimane una roccaforte del Partito Democratico: in città esso raggiunge il 40,33% , in provincia il 36,73%. Sotto le Due Torri la Lega si attesta al 21,82% e il M5s al 10,84%.

L'Emilia-Romagna registra un'affluenza al voto abbastanza elevata, intorno al 67%, in calo comunque rispetto alla tornata precedente.

Il 26 maggio si tengono anche le elezioni amministrative in 46 comuni su 55 della provincia di Bologna. Anche per questo voto l'affluenza è in calo rispetto al 2014: 71,3% contro il 74,6%.
Il centrosinistra si conferma in 37 comuni. La destra conquista Vergato, Monterenzio, Sant'Agata e San Benedetto Val di Sambro.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Elezioni europee a Bologna - 26 maggio 2019 Elezioni europee a Bologna - 26 maggio 2019 Elezioni europee a Bologna - 26 maggio 2019