Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

2018

Una statua per Freak Antoni al Cavaticcio

Nel parco del Cavaticcio - giardino John Klemen è inaugurata una scultura dedicata a Freak Antoni, il leader degli Skiantos scomparso nel 2014.

Voluta dall'associazione We Love Freak, rappresenta l'artista - in puro stile “demenziale” - mentre esce da un wc con un razzo sulle spalle. La dedica sul basamento lo ricorda come colui che “distribuì la cultura a badilate”.

Il sindaco Merola, presente all'inaugurazione, parla di “un'opera indimenticabile ed eccezionale in puro marmo anarchico di Carrara”.

Per il comitato promotore la presenza del water può suonare strana solo per chi non ha conosciuto Freak, per il quale il bagno era il luogo prediletto di ispirazione.

Gli autori del monumento sono Daniele Rossi di Albenga e Corrado Marchese di Padova, entrambi in confidenza con il marmo di Carrara e con il Rock n' Roll.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

La statua di Freak Antoni nel giardino John Klemen al Cavaticcio (BO)

Localizzazioni:

Google Maps

Approfondimenti:

Fabrizio e Stefano Gilardino, Il quaderno punk. 1979-1981: la nascita del nuovo rock italiano, Firenze, Goodfellas, 2018


Gianluca Morozzi, Lorenzo "Lerry" Arabia, Skiantos. Una storia come questa non c'era stata mai prima ... e non ci sarà mai più, a cura di Oderso Rubini, Andrea Setti, Firenze, Goodfellas, 2017


Chiara Righi, Avanguardia "Panca rock". Gli Skiantos e l'arte d'avanguardia, Bologna, Dipartimento delle Arti visive, performative, mediali, 2016


Cisco Sardano, L'irraccontable Freak Antoni, Ponte di Piave (TV), BeccoGiallo, 2018