Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

2018

La Fondazione Cirulli a San Lazzaro di Savena

Con la mostra Universo Futurista inaugura a San Lazzaro di Savena la nuova sede della Fondazione Massimo e Sonia Cirulli, nata nel 2015 ed erede del Cirulli Archive, una vasta collezione dedicata alle arti e alla cultura italiana del XX secolo.

In mostra sono esposte oltre 200 opere: dipinti, sculture, manifesti pubblicitari, libri, documenti, fotografie e fotomontaggi, realizzati da artisti quali Balla, Depero, Diulgheroff, Licini, Munari, Prampolini, Tato, Ram, Nizzoli, Thayaht. Di particolare interesse alcuni disegni inediti dell'architetto Sant'Elia.

L'esposizione è l'occasione per la riapertura al pubblico di un edificio simbolo dell'architettura moderna, che fino a pochi anni fa ospitava gli arredi della ditta Simongavina.

Fu progettato nel 1960 dai fratelli Castiglioni ed è stato per anni, per iniziativa di Dino Gavina e di Maria Simoncini, un importante centro di creazione del design italiano, con il coinvolgimento di architetti, designer e artisti di livello internazionale: da Carlo e Tobia Scarpa agli stessi Castiglioni, da Man Ray a Marcel Breuer, da Lucio Fontana a Marcel Duchamp.

 

Fonti della notizia:

consulta

Localizzazioni:

Google Maps

Approfondimenti:

Pierfrancesco Pacoda, Il "pensatoio" di Gavina riparte dal Futurismo, in: "Il Resto del Carlino" - Bologna spettacoli, p. 25