Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

2018

Il cartone di Guernica al Magi '900 di Pieve di Cento

Tra il 14 gennaio e il 3 marzo, al museo Magi '900 di Pieve di Cento, nella mostra Guernica icona di Pace, è esposto il cartone che raffigura il noto capolavoro di Pablo Picasso.

Esso fu prodotto dall'artista nel 1955 per trasporlo in arazzo. L'operazione fu il frutto della collaborazione e dell'amicizia di tre persone eccezionali: oltre a Picasso, il mecenate americano Nelson Rockfeller, a lungo governatore dello Stato di New York, committente dell'opera, e l'artista "dalle dita d'oro" Jacqueline de la Baume Dürrbach, in grado di tessere il grande dipinto.

L'arazzo di Guernica fu donato nel 1985 dalla vedova di Rockfeller alle Nazioni Unite e ora è conservato all'ingresso della sala del Consiglio di Sicurezza.

Il dipinto originale, lungo 8 metri, fu dipinto in bianco e nero da Picasso in soli 33 giorni, sull'onda dell'emozione provocata dal bombardamento nazista della cittadina spagnola di Guernica, avvenuto il 26 aprile 1937. Si tratta della prima vera incursione aerea della storia su un centro abitato indifeso, lontano dal teatro bellico. E le vittime furono soprattutto donne e bambini innocenti.

 

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Il Museo delle Generazioni del Novecento - Pieve di Cento (BO) La mostra Guernica icona di Pace - Magi 900 - 2018

Approfondimenti:

Rudolf Arnheim, Guernica. Genesi di un dipinto, Milano, Abscondita, 2005


Gijs van Hensbergen, Guernica. Biografia di un'icona del Novecento, Milano, Il saggiatore, 2006


Picasso's Guernica. Illustrations, introductory essays, documents, poetry, criticism, analysis, edited by Ellen C. Oppler, New York, London, Norton, 1988