Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

2017

Un murale per Irma Bandiera (Mimma)

Sulla facciata delle scuole Bombicci in via Turati è inaugurato un grande murale dedicato a Irma Bandiera (Mimma) staffetta della VII Gap Garibaldi, medaglia d'oro della Resistenza.

Fucilata il 14 agosto 1944, il corpo sfigurato dalle torture fu gettato per spregio e monito sotto la casa dei suoi genitori, a poche centinaia di metri dalle scuole, nella strada che ora porta il suo nome.

I fascisti non perdonarono a Mimma, ragazza minuta e fisicamente fragile, il suo coraggio: per una settimana sopportò gli interrogatori più duri e osò resistere alle sevizie senza fare i nomi dei compagni.

Sul murale, realizzato in tre giorni, con la tecnica dello spolvero, dalle associazioni Cheap e Orticanoodles, campeggiano in bianco le parole di Sandro Pertini: “La coerenza è comportarsi come si è, e non come si è deciso di essere”.

Alle scuole Bombicci studiarono anche i figli di Arpad Weisz, l'allenatore di origine ebraica del Bologna F.C., che scomparvero con la famiglia nell'inferno di Auschwitz.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Murale per Irma Bandiera (Mimma) - Scuole Bombicci - via Turati (BO) Murale per Irma Bandiera (Mimma) - Scuole Bombicci - via Turati (BO) - part. Scuole Bombicci - via Turati (BO) Murale per Irma Bandiera (Mimma) - Scuole Bombicci - via Turati (BO) Irma Bandiera - Medaglia d Il luogo in cui fu ritrovato il corpo senza vita di Irma Bandiera uccisa e...

Localizzazioni:

Google Maps

Approfondimenti:

  • Irma e le altre. Monumento alle centoventotto cadute partigiane nella provincia di Bologna, villa Spada, Bologna, Bologna, Tipografia moderna, 2012