Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

2017

Ultimo saluto al pianista Marco Di Marco

Muore Marco Di Marco (1940-2017), compositore e virtuoso del pianoforte bolognese, musicista singolare, che ha alternato per oltre quarant'anni l'attività professionale di commercialista a quella di concertista in giro per il mondo.

Il suo primo disco, Un Autunno a Parigi, risale al 1970 e fu registrato in trio, assieme al bassista Jacky Samson ed al batterista Charles Saudrais.

Si è esibito in grandi città, da New York a Chicago, da Londra a Parigi e nei teatri più prestigiosi, compresa la Carnegie Hall. Era amico dei grandi pianisti jazz, da Bill Evans a Keith Jarrett.

Nel 1993 ha ottenuto l'Award of Excellence della Manhattan Accademy of Music di New York e nel 2007 il Presidente della Repubblica Napolitano l'ha insignito del titolo di Cavaliere per meriti musicali. Ha inoltre ricevuto nel 1974 il premio Nettuno d'oro come migliore artista bolognese dell'anno.

Nel 2011 il premio della Manhattan Accademy of Music ha avuto questa motivazione:

in onore di un compositore colto e originale, di grande raffinatezza,
e di un pianista sensibile dotato di una forte personalità
che rappresenta nel mondo della musica moderna
uno dei più importanti artisti del nostro tempo.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

La stella di Marco Di Marco in via Orefici (BO) - Strada del Jazz

Approfondimenti:

Nardo Giardina, La città del jazz, fotografie a colori di Luigi Nasalvi, Casalecchio di Reno, Grafis, 1992, p. 36, 50


Marco Di Marco in concerto. Live, Teatro Comunale, Bologna, 26 ottobre 1992, regia di Bruno Bellato, Italia, 1992, dvd