Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

2017

Omaggio a Sergio Vacchi

A un anno dalla scomparsa, Castenaso rende omaggio con una grande mostra a un suo illustre concittadino, Sergio Vacchi (1925-2016).

L'esposizione, che si tiene nel Palazzo Comunale Vecchio, illustra l'immaginario del maestro nei confronti della figura femminile, intesa come archetipo e “presenza eterna”.

Vacchi ha cominciato ad operare nel dopoguerra, in clima post-cubista, avendo come punti di riferimento Giorgio Morandi, Roberto Longhi e soprattutto Francesco Arcangeli, che ha sempre creduto nelle sue qualità.

Pur non abbandonando del tutto la figura, l'artista l'ha tradotta con segni forti e materie corpose, guardando il moderno espressionismo europeo (Bacon, Dix, ecc.).

Negli anni Sessanta ha sviluppato, in grandi cicli pittorici, le tematiche del potere. Nel tempo le sue opere si sono fatte sempre più oniriche, fantastiche, surreali.

Negli anni Settanta e Ottanta ha usato tavole e vere porte come supporto e ha praticato con frequenza il ritratto. Dal 1996 si è ritirato per lavorare, assieme alla sua famiglia, nel castello di Grotti in Toscana e ha istituito una fondazione a suo nome.

Ha continuato negli ultimi anni la produzione di grandi dipinti visionari. Nel 2011 è stato pubblicato, a cura di Enrico Crispolti, il catalogo generale delle sue opere.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Mostra "La figura femminile nell Mostra "La figura femminile nell Mostra "La figura femminile nell Mostra "La figura femminile nell Mostra "La figura femminile nell Mostra "La figura femminile nell Mostra "La figura femminile nell Mostra "La figura femminile nell Mostra "La figura femminile nell Sergio Vacchi Il Palazzo Comunale Vecchio di Castenaso ospita nel gennaio 2017 la mostra... Mostra "La figura femminile nell

Approfondimenti:

  • Bartolomeo De Gioia, Sergio Vacchi, in: "Iterarte", 32 (1990), pp. 47-50
  • La figura femminile nell'immaginario di Sergio Vacchi. Omaggio al maestro a un anno dalla scomparsa, a cura di Claudia Collina, Castenaso, Palazzo Comunale Vecchio, 14 gennaio-12 marzo 2017, Bologna, IBC, Comune di Castenaso, 2017
  • Il Quadrato oscuro di Sergio Vacchi. Il lungo abbraccio di Bologna a Sergio Vacchi, in: "Iterarte", 52 (2003), pp. 65-92
  • Sergio Vacchi. Perchè il pianeta, Comune di Reggio Emilia, Sala Comunale delle Esposizioni, Ridotto del Teatro Municipale, 15 novembre-14 dicembre 1975, Bologna, Edizioni Bora, 1975
  • Sergio Vacchi: il percorso avulso, fra 1948 e 2002, V Premio Scipione, a cura di Enrico Crispolti, Cinisello Balsamo, Silvana editoriale, 2002
  • Sergio Vacchi. Premio Marconi 2007 per la pittura, a cura di Claudio Cerritelli, Bologna, Circolo artistico, Università degli studi, Fondazione Guglielmo Marconi, 2007
  • Vittorio Sgarbi, Sergio Vacchi, in: "Iterarte", 27 (1985), pp. 54-55