Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

2008

Per la nuova stazione approvato il progetto di Arata Isozaki

L’architetto giapponese Arata Isozaki è il vincitore del concorso bandito dal Gruppo Ferrovie dello Stato per la nuova stazione di Bologna.

Isozaki, allievo di Kenzo Tange, la concepisce come un condensato di città, ricca di spazio e luce. Il nuovo complesso dovrà essere un ponte ideale tra il centro storico e la prima periferia della Bolognina.

Il costo previsto è di 340 milioni di euro. Per completare l’opera occorreranno circa sei anni. Il progetto di Isozaki è stato selezionato da una giuria internazionale presieduta dall’architetto Gae Aulenti (1927-2012).

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Progetto per la nuova stazione di Bologna di Arata Isozaki - pannello... Progetto per la nuova stazione di Bologna di Arata Isozaki - pannello... Progetto per la nuova stazione di Bologna di Arata Isozaki - pannello... Progetto per la nuova stazione di Bologna di Arata Isozaki - pannello... Progetto per la nuova stazione di Bologna di Arata Isozaki - pannello... Presentazione del progetto per la nuova stazione ferroviaria sul ponte di via... Il cantiere della nuova stazione dell Il cantiere della nuova stazione dell Il cantiere della nuova stazione dell Il cantiere della nuova stazione dell

Localizzazioni:

Easy!web - Cartografia del Comune di Bologna

Approfondimenti:

  • Arata Isozaki. Opere e progetti, 3 ed., Milano, Electa, 1997
  • Arata Isozaki. Quattro decenni di architettura, introduzione di Richard Koshalek, Milano, Rizzoli libri illustrati, 2005
  • Bologna centrale. Città e ferrovia tra metà Ottocento e oggi, a cura di Riccardo Dirindin, Elena Pirazzoli, Bologna, CLUEB, 2008
  • Renzo Pocaterra, La stazione di Bologna. Un viaggio lungo un secolo e mezzo, Bologna, Minerva, 2009, p. 143 sgg.

Internet: