Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

2006

Il progetto Romilia

E' illustrato alla stampa il progetto Romilia, un maxi-investimento immobiliare da 500 milioni di euro, promosso da Alfredo Cazzola, patron del Motorshow e presidente del Bologna calcio, e dal costruttore Renzo Menarini.

Su un'area di circa 300 ettari, fra Budrio e Medicina, è prevista la costruzione del nuovo stadio del Bologna FC, con accanto il centro sportivo, un campo da golf, un centro commerciale e tre parchi divertimento aventi per tema l'Europa, il fitness e l'auto.

Vicino a queste infrastrutture dovrebbe sorgere un´ampia zona residenziale, servita da strade e ferrovie. L’operazione è destinata a modificare il futuro socio-economico di gran parte della provincia orientale di Bologna.

Il nuovo stadio potrebbe essere pronto nel 2011, in tempo per gli Europei di calcio del 2012. Al progetto si oppone l'urbanista Giuseppe Campos Venuti, che denuncia il possibile prevalere degli interessi della proprietà immobiliare nelle scelte strategiche di sviluppo del territorio.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Giancarlo De Angelis, Terra di frontiera. Politica, amministrazione, professionalità a servizio dei cittadini e di Bologna, a cura di Fabio Fogacci, Bologna, a cura dell'autore, 2015, p. 53