Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

2005

IdeARTe per la Manifattura

Grazie ad un finanziamento regionale, previsto dalla legge 16/2002 sulla qualità architettonica, la Galleria d’Arte Moderna (Gam) di Bologna bandisce un concorso di idee per la realizzazione di un lavoro d'arte pubblica all’esterno della nuova sede di via dei Mille (ex Forno del Pane). Partecipano alcuni artisti selezionati da una commissione di esperti: Alessandra Andrini, Paolo Bertocchi, Emilio Fantin, Andrea Fogli, Armin Linke, Eva Marisaldi, Marco Samorè.
La giuria, presieduta da Peter Weiermair, decreta all’unanimità la vittoria del progetto "AAVV" (Autori Vari) di Eva Marisaldi, un parallelepipedo con spazio interno per piccole esposizioni temporanee: si tratta di una riflessione “sull’uso che il pubblico può fare di un monumento cittadino”.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Dede Auregli, IdeARTe per la manifattura delle arti a Bologna, in Il percento per l'arte in Emilia-Romagna. La Legge del 29 luglio 1949 n. 717. Applicazioni ed evoluzioni del 2% sul territorio, a cura di Claudia Collina, Bologna, Editrice Compositori, 2009
Legge Sedici. Note a margine. Architettura, arte pubblica, paesaggio, a cura di Luisella Gelsomino e Piero Orlandi, Bologna, Compositori, 2005, pp. 66-68