Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

2002

Orfeo TV televisione di strada

Ambrogio Vitali, Valerio Minnella e Stefano Bonaga installano sui tetti di via Orfeo un ripetitore TV, che diffonde il segnale su una frequenza non utilizzata dalle emittenti legali.

Il 21 giugno iniziano, con la proiezione del videoclip Hello I love you degli Stupid Set, le trasmissioni di Orfeo TV, prima televisione di strada.

Il principio ispiratore di questa emittente microscopica, che si riceve in un raggio di 150 metri dal negozio di via Rialto dove è prodotta, è che ci siano più persone a fare la tv che a guardarla.

In pochi mesi l'esperimento bolognese è replicato in tutta Italia. Il progetto Telestreet rimarrà vivo fino all'avvento di Youtube e delle WebTV.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Margherita Bianchini, Alla ricerca del cono d'ombra, in: id., 101 storie su Bologna che non ti hanno mai raccontato, Roma, Newton Compton, 2010, pp. 305-307