Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1999

Giorgio Guazzaloca sindaco

L'ex presidente dell'Associazione Commercianti e della Camera di Commercio Giorgio Guazzaloca, candidato della lista di centro-destra “La Tua Bologna”, vince al ballottaggio (50,69%) le elezioni amministrative contro la rappresentante della sinistra Silvia Bartolini e diventa sindaco di Bologna.

Per la prima volta dopo cinquanta anni il primo cittadino bolognese non è comunista. Alcuni parlano ironicamente di "caduta del muro di Bologna".

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Gianfranco Baldini, Piergiorgio Corbetta, Salvatore Vassallo, La sconfitta inattesa: come e perché la sinistra ha perso a Bologna, Bologna, Il mulino, 2000
  • Bologna 1980-2005, a cura di Aldo Balzanelli. Supplemento a "La Repubblica", 19 ottobre 2005
  • Gabriele Bonazzi, Bologna in duecento voci. Dizionario minimo di storia, cultura, umori di una città davvero europea, Sala Bolognese, A. Forni, 2011, p. 120
  • Gabriele Bonazzi, Bologna nella storia, Bologna, Pendragon, 2011, vol. II, Dall'Unità d'Italia agli anni Duemila, p. 298-299
  • Andrea Fontana, I sindaci di Bologna. 7 primi cittadini da Dozza a Cofferati, Bologna, Minerva, 2009, pp. 181-206
  • Gianni Monduzzi, Guazzaloca. La caduta del muro di Bologna, Bologna, Gianni Monduzzi editore, 1999
  • Valerio Monteventi, Rudi Ghedini, Guazzaloca 50,69%. Perchè a Bologna ha perso la sinistra, Roma, Sosella, 1999
  • Luciano Nigro, Il Ribaltone. Guazzaloca fa crollare il muro è il primo sindaco non comunista, in "La Repubblica", Cronaca di Bologna, 11 ottobre 2010, p. XXIV
  • Il Resto del Carlino. 45000 notti passate a scrivere la storia, a cura di Marco Leonelli, Bologna, Poligrafici, 2010, pp. 402-403