Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1998

Vittoria della Virtus in campionato e in Europa

La squadra di basket della Virtus Kinder, allenata da Ettore Messina, vince il campionato italiano.

Nella quinta partita di finale, considerata una delle più emozionanti nella storia del basket italiano, il campione serbo Sasha Danilovic consente la rimonta virtussina sulla rivale Fortitudo, realizzando un canestro "da quattro" (tripla più fallo), che rimarrà famoso.

Il 23 aprile la Virtus ha conquistato anche l'Eurolega, sconfiggendo a Barcellona la squadra greca dell'AEK per 58 a 44. In questo torneo, che ha riportato Bologna sul trono del Vecchio Continente, si sono messi in luce - oltre ai campioni serbi Savic e Danilovic - Abbio, Sconochini, Nesterovic e il play Rigaudeau.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Bologna 1980-2005, a cura di Aldo Balzanelli. Supplemento a "La Repubblica", 19 ottobre 2005
  • Bologna città del basket, Modena, Panini - Roma, Editoriale l'Espresso, 2007, pp. 31-32
  • Cento anni di Fortitudo, 1901-2001, Bologna, Fortitudo, 2001, pp. 154-155
  • Gianfranco Civolani, EuroVirtus, con la collaborazione di Emanuela Negretti, Marco Tarozzi, Bologna, Fuorithema, 1998
  • Gianfranco Civolani, Giganti e nani. Dello sport e non solo, Argelato (BO), Minerva, 2015, pp. 97-99
  • Walter Fuochi, Basket city. Quando la Virtus arrivò prima sulla luna, in "La Repubblica", Cronaca di Bologna, 11 ottobre 2010, p. XXIII
  • Il Resto del Carlino. 45000 notti passate a scrivere la storia, a cura di Marco Leonelli, Bologna, Poligrafici, 2010, p. 398
  • Enrico Schiavina, Derby! Fortitudo-Virtus, Virtus-Fortitudo. Storia di una rivalità senza fine, Bologna, Libri di sport, 1999
  • Virtus 80, a cura di Alberto Bortolotti, Bologna, Magellanica Consulting, 2009, pp. 184, 207, 224-235, 282-283 (foto)