Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1997

Street Rave Parade Antiproibizionista

Il centro sociale Livello 57 importa a Bologna il modello della parata rave di Berlino. Nasce lo Street Rave Parade Antiproibizionista.

A questa prima edizione partecipano altri centri come il Link, il Covo, Sottotetto, Radio K Centrale e TPO con propri camion e i loro resident dj.

Nel cortile del Livello 57, sotto il ponte di via Stalingrado, il ritmo della musica techno e della trance continua fino al mattino.

Negli anni successivi i partecipanti al rave annuale aumentano fino a 100.000 unità e vengono concessi dal comune nuovi spazi come i giardini Margherita, la Montagnola, villa Angeletti.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Serafino D'Onofrio, Valerio Monteventi, Berretta rossa. Storie di Bologna attraverso i centri sociali, Bologna, Pendragon, 2011, pp. 183 sgg.
  • Uso di sostanze e problemi connessi. Uno studio sullo street rave parade Bologna 2003, a cura di Raimondo Maria Pavarin, Bologna, Azienda U.S.L. città di Bologna, 2003