Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1997

Gilberto Centi e le "Voci di poesia"

Il poeta e saggista Gilberto Centi cura per la casa editrice Pendragon l'antologia Voci di poesia, risultato di un vero e proprio censimento dei poeti bolognesi.

Si ripete l'esperienza, che nel 1990 aveva portato alla pubblicazione di una raccolta analoga: Bologna e i suoi poeti, ideata assieme a Carla Castelli.

In Voci di poesia, raccolta di oltre 2.000 componimenti, Bologna è descritta come una "città di sottile ma di instancabile immigrazione", dove le lingue "si incontrano e fondono". L'obiettivo è quello di "dar voce ai molti che ne sono privi".

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • 051. 2012-1970. Bologna: identità e memoria, a cura di Giuliana Santarelli, Bologna, Bononia University Press, 2012, pp. 104-109
  • Bologna e i suoi poeti. Antologia del censimento della poesia, a cura di Carla Castelli e Gilberto Centi, Bologna, Editoriale Mongolfiera, 1991
  • Serafino D'Onofrio, Valerio Monteventi, Berretta rossa. Storie di Bologna attraverso i centri sociali, Bologna, Pendragon, 2011, pp. 55-60
  • Valerio Monteventi, Mala Brocca. Storie di ultimi e dignità, Bologna, Pendragon, 2019, pp. 151-158
  • Poesia a Bologna, a cura di Giancarlo Sissa, San Giovanni in Persiceto, Gallo & Calzati, 2004, pp. 40-41
  • Romina Sommadossi, La cultura letteraria del '900 a Bologna, in Atlante dei movimenti culturali dell'Emilia-Romagna. Dall'Ottocento al contemporaneo, a cura di Piero Pieri e Luigi Weber, Bologna, CLUEB, 2010, v. 3., p. 19
  • Voci di poesia. Rassegna di poeti contemporanei a Bologna, a cura di Gilberto Centi, Bologna, Pendragon, stampa 1997