Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1996

Romano Prodi primo ministro

Dopo più di un secolo un bolognese assume la carica di Presidente del Consiglio. Non accadeva dai tempi di Marco Minghetti (1818-1886), leader della Destra storica.

Il 23 aprile Romano Prodi, docente di Economia e politica industriale all'Alma Mater ed ex presidente dell'IRI, candidato di una coalizione riformista, è festeggiato in Piazza Maggiore da oltre 50 mila persone.

Dedica la vittoria alla sua città, fino a poco tempo prima capitale del comunismo occidentale e ora matrice di un nuovo centro-sinistra.

Nel 1995 il “Professore”, già esponente di spicco della Democrazia Cristiana, ha lanciato i comitati dell'Ulivo, nati da un'idea dell'amico Arturo Parisi.

Essi sono l'espressione di quel dialogo tra laici e cattolici ben noto a Bologna dai tempi di Dozza, Lercaro e Dossetti.

L'ingresso a Palazzo Chigi è stato preceduto da un originale viaggio elettorale in pullman, che ha toccato decine di paesi e città italiane.

Dopo la caduta del suo governo nel 1998, Prodi diventerà Presidente della Commissione Europea, rimanendo in carica  fino al 2004. Sarà nuovamente primo ministro tra il 2006 e il 2008.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Pasquale Cascella, Marcella Ciarnelli, Romano Prodi, Roma, Viviani, 1996


Miguel Gotor, L'Italia nel Novecento. Dalla sconfitta di Adua alla vittoria di Amazon, Torino, Einaudi, 2019, pp. 467-468


Roberto Grandi, Prodi. Una campagna lunga un anno, Milano, Editori di Comunicazione-Lupetti - Lecce, P. Manni, 1996


Ricardo Franco Levi, Il professore. Romano Prodi: dall'Iri all'Ulivo, un progetto per l'Italia, Milano, A. Mondadori, 1996


Luciano Nigro, La piazza dell'Ulivo, in: Bologna quarant'anni. Venti storie del passato, venti idee per il futuro, a cura della redazione di Repubblica Bologna, Roma, La Repubblica - Bologna, Pendragon, 2020, pp. 56-60


Prodi. La mia Italia. Il nuovo leader parla di sé e propone le medicine per guarire il Paese, a cura di Carlo e Norberto Valentini, Bologna, Carmenta, 1995


Mario Rebeschini, In pullman con Prodi, Bologna, Moderna, 1995