Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1993

Muore il cantastorie Marino Piazza

Muore a 84 anni Marino Piazza (1909-1993), poeta contadino bazzanese, cantante di piazza, oratore, suonatore di ocarina. Era il re della zirudella, la tipica filastrocca improvvisata dei cantastorie bolognesi.

Erede di Giuseppe Ragni e avversario di Oreste Biavati tra i banchi della Piazzola, vendeva chincaglierie, musicassette e lamette di una marca speciale di cui era concessionario esclusivo. Assieme a queste merci offriva spesso le sue canzoni e zirudelle, stampate su fogli volanti.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Ricordo di Marino Piazza nella Piazzola (BO)

Approfondimenti:

  • Luigi Arbizzani, Antifascismo e Resistenza ... in "Piazzola", in: La Piazzola, 1390-1990. Il mercato, la città, a cura di Simonetta Raimondi, Bologna, Grafis, 1990, p. 75 sgg.
  • Bologna fotografata. Tre secoli di sguardi, Bologna, Edizioni Cineteca, 2017, p. 227 (foto)
  • Giovanna Bonani, Marco Poli, Da 75 anni per Bologna. La Fameja bulgneisa, 1928-2003, Bologna, Costa - Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, 2003, pp. 58-59
  • Gian Paolo Borghi, Piazza Marino, il poeta contadino (1909-1993), in: "Nueter, i sit, i quee", 1994, pp. 46-48
  • Tiziano Costa, Marco Poli, La Montagnola. Fotoracconto di un luogo nobile di Bologna, Bologna, Costa, 2001, p. 43 (foto)
  • Antonello Lombardi, Bologna. Guida turistica ai luoghi della musica, Bologna, Ut Orpheus, 2006, p. 144
  • Marino Piazza (1909-1993), in: "Il cantastorie. Rivista quadrimestrale di folklore e tradizioni popolari", 1993, pp. 44-45
  • Giuliano Piazza, Piazza Marino poeta contadino, Bologna, Calderini, 1995
  • Marino Piazza, Le canzoni dei Cantastorie, Reggio Emilia, Tip. Futurgraf, 1977
  • Marco Poli, Cose d'altri tempi 3. Frammenti di storia bolognese, Bologna, Minerva, 2013, pp. 11-112

Internet: