Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1990

Raid contro gli extracomunitari e cortei di protesta

Nella notte tra il 19 e il 20 settembre alcune auto parcheggiate nei pressi della scuola Romagnoli in disuso, utilizzate come rifugio da alcuni extracomunitari, sono assalite con lanci di bottiglie incendiarie. E' sfiorata una strage.

Il 22 settembre alcune migliaia di stranieri sfilano per protesta in corteo per le vie del centro.

In dicembre avvengono gli episodi di intolleranza più gravi: il 10 è compiuto un raid a colpi d'arma da fuoco contro il campo nomadi di Santa Caterina di Quarto con 9 feriti. Il 22 due lavavetri marocchini vengono feriti a Borgo Panigale a colpi di pistola.

Il 23 dicembre due zingari, Tatino Bellinati di 27 anni e Patrizia della Santina di 34, sono uccisi a colpi di fucile mitragliatore nel campo nomadi di via Gobetti. Altri due, tra i quali una bimba di 4 anni, rimangono seriamente feriti.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Ricordo di Tatino Bellinati e Patrizia della Santina uccisi il 23 dicembre... Ricordo di Tatino Bellinati e Patrizia della Santina uccisi il 23 dicembre...

Approfondimenti:

  • Gabriele Bonazzi, Bologna nella storia, Bologna, Pendragon, 2011, vol. II, Dall'Unità d'Italia agli anni Duemila, pp. 291-292
  • Beatrice Borghi, Rolando Dondarini, Bologna. Storia, volti e patrimoni di una comunità millenaria, Argelato, Minerva, 2011, p. 172
  • Massimo Cutò, Orizzonte nero tra picconi e bombe molotov. Il problema degli extracomunitari, in "Almanacco di Bologna" (1990), pp. 91-92
  • Valerio Monteventi, Mala Brocca. Storie di ultimi e dignità, Bologna, Pendragon, 2019, pp. 30-32